in

Inter Women, gol e spettacolo in Coppa Italia con la Lazio: nerazzurre ai quarti

Gloria Marinelli, Inter Women
Gloria Marinelli, Inter Women

L’Inter Women strappa uno spettacolare pareggio in casa della Lazio e accede ai quarti di finale di Coppa Italia femminile. Le ragazze di Sorbi giocano bene e strappano uno straordinario 3-3.

Le nerazzurre faticano nei primi minuti del match, ma trovano comunque la rete del vantaggio grazie a Gloria Marinelli, che salta un difensore biancoceleste e deposita in rete. Al 27° arriva il raddoppio delle meneghine con Stefania Tarenzi, brava a sfruttare uno splendido assist della solita Marinelli. La reazione delle laziali non si fa attendere e, quasi subito dopo il 2-0, riescono ad accorciare le distanze con Lipman. Pochi minuti più tardi però è sempre Gloria Marinelli a siglare il nuovo doppio vantaggio nerazzurro sfruttando un retropassaggio sbagliato della difesa biancoceleste. La prima frazione termina così con il risultato dei Lazio 1-3 Inter.

Nella ripresa, poco dopo il fischio d’inizio, le padrone di casa accorciano nuovamente le distanze grazie a un rigore trasformato da Martin. Le ragazze di Sorbi provano più volte a rimettere la distanza di sicurezza tra loro e le laziali, ma senza riuscirci e al 79° subiscono la rete del pari ancora su rigore di Martin. Termina così in parità sul risultato di 3-3 la gara tra Lazio e Inter, che passa così ai quarti di finale di Coppa Italia.

Inter Women
Inter Women

Inter Women-Lazio il tabellino della partita

Lazio-Inter Women 3-3

Marcatrici: 12′ e 31′ Marinelli, 27′ Tarenzi, 30′ Lipman, 46′ e 79′ Martin

Lazio: 22 Guidi, 2 Colini (42’st Palombi 9), 4 Lipman, 6 Savini, 8 Cuschieri, 10 Martin, 17 Clemente, 20 Di Giammarino, 21 Proietti (24’st Pittaccio 24), 27 Gambarotta, 99 Visentin.
A disposizione: 39 Natalucci, 7 Berarducci, 11 Cianci, 13 Santoro, 14 Mattei, 15 Berarducci, 19 Falloni.
AllenatoreAshraf Seleman

Inter: 1 Aprile; 8 Brustia (32’st Merlo 13), 17 Debever, 2 Quazzico, 6 Bartonova; 18 Pandini, 22 Catelli, 10 Regazzoli (37’st Auvinen23); 7 Marinelli, 16 Møller (1’st Rincón 93), 27 Tarenzi (1’st Mauro 29) (7’st Pavan).
A disposizione:  12 Gilardi, 14 Kathellen, 20 Simonetti, 30 Vergani.
AllenatoreAttilio Sorbi

Arbitro: Julio Milan Silvera (sez. Valdarno)

Recupero: 0/6. Ammonizioni: 90′ Palombi.

Lukaku, attaccante dell'Inter

Inter, 2020 stellare per Lukaku: solo 3 top meglio di lui

Real Madrid-Inter, Champions League

Inter-Real Madrid, vittoria a Milano possibile: lo dicono i numeri