Inter, una vittoria domani è fondamentale: la squadra non presti il fianco