Inter, mercoledì vietato sbagliare: non si pensi al biscotto