Inter, la notte è amara: la Champions di più