Inter, Inzaghi è da partita secca: si può credere nella vittoria della Champions League?