Inter, Condò: "Cinismo delle vincenti. Il calendario favorevole..."