in

Inter-Shakhtar, Solomon: “Girone difficile, alla fine ci siamo accontentati di un punto”

Solomon, giocatore dello Shakhtar
Solomon, giocatore dello Shakhtar

Sentimenti contrastanti in casa Shakhtar dopo il match pareggiato 0-0 contro l’Inter in Champions League. Con un gol, gli ucraini si sarebbero qualificati alla fase finale della massima competizione continentale, ma alla fine hanno preferito non rischiare ed accontentarsi di un punto.

Come raccontato da Solomon, entrato nel corso della ripresa, al termine del match: “Uno dei gironi più complicati della storia. E’ stata una partita difficile contro una grande squadra, dal 55′ abbiamo giocato meglio ed esercitato maggiore pressione anche perché sapevamo del Real e volevamo vincere. Ma poi ci siamo accontentati di un punto. Handanovic fuori dalla porta nell’ultima azione? Ho pensato che il pallone sarebbe potuto arrivare, ma non è successo. E’ un gioco, continuiamo così”.

Arturo Vidal, centrocampista dell'Inter

Inter, Vidal suona la carica: “Ci rialzeremo, sullo Scudetto…”

Curva Nord, Inter

Inter, la Curva Nord si schiera: “Basta piagnistei, i conti alla fine”