Inter-Barcellona, mani nei capelli per i tifosi: il gol di Lautaro era regolare

Inter fuori dalla Champions: quante assenze contro il Barcellona

C’è ancora tanta amarezza nel cuore dei tifosi nerazzurri, che questa mattina avrebbero desiderato un risveglio migliore. Qualsiasi quotidiano, oggi, ha ricalcato, in particolar modo, il fatto che l’Inter abbia perso contro un Barcellona imbottito di riserve. Titoli in parte veri, anche se le seconde linee blaugrana possono essere considerate, per certi versi, migliori di alcuni nerazzurri scesi in campo ieri sera. La maggior parte degli addetti ai lavori non ha considerato che anche l’Inter di ieri sera (e degli ultimi 2 mesi) era un’Inter B, poiché non ha potuto contare sull’apporto di Asamoah, Barella, Sensi e Sanchez e Gagliardini. Non proprio giocatori di poco conto, ma pedine che avrebbero potuto cambiare in un modo o nell’altro le sorti del match.

[irp]

L’arbitro e il Var negano la vittoria ai nerazzurri

Inter-Barcellona
Inter-Barcellona, gol di Ansu Fati

C’è grande rammarico per la qualificazione mancata, a cui si aggiunge la tremenda notizia di giornata: il gol di Lautaro al minuto numero 80 è regolare. A riportare questa brutta notizia è stato Maurizio Pistocchi, tramite il proprio profilo Twitter. Il giornalista sportivo ha scritto le seguenti parole: “Fa molto discutere il gol annullato a Lautaro all’80’ di Inter-Barcellona: sul tiro di Politano, Lukaku è in fuorigioco, ma la giocata (non la deviazione) di Umtiti fa iniziare una nuova azione che si conclude con il gol di Lautaro. Per il regolamento il gol è regolare.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!