in

Inter-Barcellona, Conte: “Soffriremo tutti insieme, più preparati rispetto all’andata”

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter-Barcellona, Conte e la partita decisiva

Siamo alla vigilia del big match tra Inter e Barcellona e, come di consueto, Antonio Conte ha partecipato alla conferenza stampa pre-partita. Inizialmente il tecnico ha voluto parlare con orgoglio del percorso della sua squadra: “Quella di domani è sicuramente una partita importante, perché ci giochiamo il passaggio del turno. Inizialmente si era parlato di un girone molto difficile, quindi essere arrivati all’ultima giornata con la possibilità di giocarci il passaggio in casa contro il Barcellona deve essere motivo d’orgoglio. Sarà difficile questo sì, ma abbiamo il nostro destino nelle mani“. 

[irp]

Inter-Barcellona, i nerazzurri sono più preparati

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell’Inter

Dopo l’orgogliosa descrizione del cammino della sua Inter, Antonio Conte ha voluto fare dei confronti con lo scorso match a Barcellona: “Sono trascorsi due mesi dalla gara d’andata e siamo migliorati molto. A Barcellona giocammo con grande coraggio, personalità e voglia, poi alla fine perdemmo grazie a delle loro giocate importanti. È passato un po’ di tempo, siamo cresciuti sotto alcuni aspetti, ma purtroppo cambieranno gli interpreti perché è da un po’ di tempo che abbiamo a che fare con degli infortuni. Cercheremo di esaltare i nostri pregi e cercheremo di limitare i loro, ma rimarrà una partita difficile. Sarebbe da ipocriti dire che sarà una passeggiata, tutti soffrono il palleggio del Barcellona”.

Marcos Alonso

Calciomercato Inter, Asamoah non dà garanzie: arriva Marcos Alonso

Lionel Messi

Inter-Barcellona, la lista di Valverde: Messi non convocato