in

Champions League, dai guai della Superlega al prossimo sorteggio

La Champions League, ex Coppa dei Campioni
La Champions League, ex Coppa dei Campioni

Le fasce della prossima Champions League

Il termine della stagione calcistica per club ha portato in dote un’estate estremamente ricca di appuntamenti, in cui difficilmente ci si potrà annoiare. Merito senza ombra di dubbio dell’Europeo che prenderà il via a breve, ma anche e soprattutto della Champions League e di quelli che potrebbero essere i risvolti giudiziari per i tre club che ancora sostengono la Superlega, ovvero Real Madrid, Juventus e Barcellona.

Proprio per quanto riguarda la Champions League, è interessante mettere in evidenza come sia stato definito il ranking, che rappresenterà la base su cui verranno formate poi le quattro fasce che caratterizzano il sorteggio dei giorni in relazione alla prossima edizione della Champions League.

Il sorteggio dei gironi dovrebbe avere luogo il prossimo 26 agosto. In questo modo, le qualificate italiane per la principale competizione europea per club sono quattro, ovvero Inter, Milan, Atalanta e Juventus. È abbastanza facile intuire come questo quadro potrebbe cambiare notevolmente in seguito a una possibile sentenza UEFA, da cui potrebbero arrivare tre esclusioni eccellenti, ovvero quelle di Barcellona, Real Madrid e Juventus. Di conseguenza, il Napoli spera ovviamente che la sentenza sia sfavorevole alla Juve, in maniera tale da occupare il quarto posto e disputare nuovamente la massima competizione europea.

Le quattro fasce del sorteggio

Ebbene, dando un’occhiata alle quattro fasce da cui poi verrà svolto il sorteggio, si può già intuire un primo aspetto particolarmente interessante. Ovvero che la seconda fascia sembra molto più forte rispetto alla prima. Tutta “colpa” di alcuni campionati, che hanno portato alla vittoria delle squadre che si possono considerare, in alcuni casi, delle sorprese, senza dimenticare l’esito finale dell’Europa League, che ha visto gli spagnoli del Villarreal portarsi a casa per la prima volta nella loro storia la coppa.

Quindi, nella prima urna, insieme a Manchester City, Chelsea, Bayern Monaco e Atletico Madrid troviamo Lille, Sporting Lisbona eVillarreal, oltre che l’Inter. Nella seconda fascia, invece, c’è il PSG in compagnia di Barcellona, Real Madrid, Liverpool, Juventus, Borussia Dortmund, Siviglia e Manchester United.

Le italiane

Come detto in precedenza, le squadre italiane sono state suddivise una per fascia. L’inter, in virtù della vittoria dello scudetto, è in prima fascia, mentre la Juve è finita in seconda fascia, con Atalanta e Milan rispettivamente in terza e quarta fascia. In terza fascia troviamo pure Lipsia, Ajax e Porto come compagini di maggior spessore. In quarta fascia, invece, in compagnia dei rossoneri, tra le squadre più quotate troviamo Wolfsburg e Besiktas. Tutto questo, ricordiamolo, verrà confermato solo se, nel corso delle prossime settimane, non dovessero arrivare sentenze durissime contro la Juve, il Real e il Barcellona.

Comparare le quote della Champions League

Nel corso delle ultime settimane, gli appassionati di scommesse hanno imparato ad apprezzare uno strumento particolarmente utile proprio per puntare sulla più importante e prestigiosa competizione europea per club.

Compara le quote e guarda i pronostici su Comparabet.it, trovando anche tanti consigli e indicazioni che possono tornare senz’altro molto utili per orientare in maniera impeccabile proprie scommesse calcistiche. Questo portale si sta affermando, nel corso degli ultimi mesi, davvero come un punto di riferimento per tanti scommettitori, offrendo un servizio valido e molto competente.

Uno dei vantaggi legati all’uso di questo particolare comparatore di quote deriva indubbiamente dal fatto di poter restare sempre perfettamente aggiornati su tutto quello che riguarda il calcio e i principali campionati a livello europeo, andando a focalizzarsi ovviamente sulla Serie A italiana. Non solo, dal momento che al fianco di un gran numero di pronostici, su questo portale c’è la possibilità di reperire notizie, indiscrezioni e novità dell’ultima ora, che possono fare senz’altro la differenza nel momento in cui si ha intenzione di puntare in maniera sicura, ma al contempo anche divertendosi, senza troppi pensieri.

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Inter, non solo i big: due uscite per il tesoretto sul mercato

Lautaro Martinez, attaccante Inter

Calciomercato Inter, il Barcellona torna su Lautaro Martinez: c’è l’offerta