in

Borussia Dortmund-Inter, Conte: “Stufo di ripetere le stesse cose, che parlino i dirigenti!”

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Borussia Dortmund-Inter, Conte al vetriolo dopo la sconfitta contro i tedeschi

Borussia Dortmund-Inter si è conclusa nel peggiore dei modi per la compagine nerazzurra, rimontata dalla squadra di Favre dopo essere passata sul doppio vantaggio. Un primo tempo da favola, una ripresa da incubo: questo il riassunto della serata di Lukaku e compagni.

Non è stato di certo diplomatico Antonio Conte, presentatosi ai microfoni di Sky Sport al termine del match: “E’ andata come a Barcellona, anzi peggio, perché avevamo trovato la seconda rete. Mi potrei appellare a troppe scusanti, ma non è il caso. Ripeto sempre le stesse cose, spero che da queste partite chi di dovere tragga determinate conclusioni. Anzi mi piacerebbe che qualcuno della dirigenza si presentasse per spiegare alcune cose. In estate abbiamo commesso errori molto gravi, potevamo programmare meglio. Non si possono disputare campionato e Champions League in queste condizioni. Sono ancora più incazzato perché l’avevamo preparata bene, è inutile nascondersi. Bisogna farsi un esame di coscienza. Voglio comunque ringraziare i miei ragazzi, ora continuiamo a lavorare a testa bassa tra mille difficoltà”.

Lautaro Martinez

Borussia Dortmund-Inter, Lautaro amaro: “Obbligati a vincerle tutte per rimontare”

Favre

Borussia Dortmund Inter, Favre: “Vittoria che ci da fiducia per guardare avanti”