Inter, l’infortunio di Perisic cambia il mercato: e Icardi e Nainggolan?

Infortunio per Perisic, l’Inter trema e il riscatto si allontana

NEWS MERCATO INTER – Icardi, Perisic e Nainggolan, l’Inter spera ancora di ricavare un tesoretto di 100 milioni di euro dalla cessione definitiva dei tre epurati. Il bomber argentino, nonostante un leggero periodo di flessione, è ancora in corsa per essere confermato dal Psg di Tuchel per una cifra complessiva di 65 milioni di euro. Tutto dipenderà, però, dalla volontà dell’ex capitano nerazzurro e di Wanda Nara di rimanere all’ombra della Tour Eiffel, con la Juventus sempre in agguato per riportare in Italia il classe ’93. Più complicata la situazione di Radja Nainggolan, ceduto al Cagliari, nel corso della sessione estiva di calciomercato, con la formula del prestito annuale. Il belga dovrebbe tornare alla base per intraprendere una nuova avventura o rimanere sorprendentemente alla corte di Antonio Conte.

E Perisic? Il croato sembrava essere finalmente entrato stabilmente nei meccanismi tattici del Bayern Monaco di Hans-Dieter Flick. L’infortunio, però, potrebbe aver complicato la stagione dell’attaccante e, conseguentemente, il possibile riscatto (fissato a 20 milioni ndr) da parte del club bavarese. L’ex Wolfsburg ha riportato una frattura alla parte esterna della caviglia in seguito ad un contrasto in allenamento con Odriozola e potrebbe rimanere ai box per il prossimo mese>>> CONTINUA A LEGGERE

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!