in

Inter, Guardiola finanzia il mercato: pronti 120 milioni per due big

Pep Guardiola, allenatore del Manchester City
Pep Guardiola, allenatore del Manchester City

Il Manchester City mette nel mirino i nerazzurri Bastoni e Lautaro Martinez

In casa Inter, archiviati i festeggiamenti Scudetto e in attesa dell’ultimo turno di campionato, si inizia a pensare alla prossima sessione estiva di mercato. L’Amministratore Delegato Beppe Marotta, però, non sarà concentrato solo sulle entrate per migliorare la rosa. I nerazzurri, infatti, dovranno resistere anche agli assalti delle big europee per i suoi migliori elementi. Il Manchester City di Pep Guardiola, infatti, in vista della prossima stagione sarebbe alla ricerca di un centrale di difesa e di un attaccante, vista la partenza per scadenza contratto al termine di questo campionato del “Kun” Aguero.

Ed il tecnico spagnolo del club inglese, finalista di Champions League quest’anno e vincitore della Premier League, avrebbe messo in lista proprio due stelle dell’Inter. Si tratterebbe del giovane centrale, ex Parma e Atalanta, Alessandro Bastoni, e dell’attaccante argentino Lautaro Martinez. Sul secondo ci sarebbe da battere la concorrenza di due club della Liga, il Barcellona e l’Atletico Madrid. Sul piatto ci sarebbe un’offerta sicuramente allettante, soprattutto in un periodo di crisi finanziaria, soprattutto nel club nerazzurro. Il Manchester City, infatti, per i due calciatori dell’Inter, sarebbe disposto a mettere sul piatto 120 milioni di euro, cifra che potrebbe far vacillare i nerazzurri.

Antonio Conte e Cristian Stellini, allenatore e vice allenatore dell'Inter

Inter, Stellini: “inutile commentare una gara con VAR protagonista”

Marcelo Brozovic, centrocampista inter

Inter, proteste su Calvarese dopo la partita con la Juventus