in

Inter-Correa, un ex spinge “el Tucu” verso Milano

Secondo sportmediaset i neroazzurri preparano l’affondo con la Lazio per regalare l’ultima punta a mister Inzaghi: Veron tra gli sponsor della trattativa

Juan Sebastian Veron
Juan Sebastian Veron, ex centrocampista dell'Inter

Dopo Dzeko, ecco Correa

L’Inter, dopo l’ufficialitá di Dzeko arrivata nella giornata di ieri, è pronta a gettarsi a capofitto sull’ultimo colpo del reparto offensivo. Secondo quanto riferito da “SportMediaset” infatti, l’Inter é pronta alla stretta decisiva per Joaqun Correa in uscita dalla Lazio. Molte persone stanno consigliando al classe ’94 di passare all’Inter.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, Conte dalla Premier prova lo scippo ai nerazzurri


A spingere verso la Beneamata El Tucu ci sarebbe anche Juan Sebastian Veron, con il quale Correa si pensa sia in stretto contatto. L’ex centrocampista di Parma, Lazio e Inter avrebbe consigliato vivamente al giovane connazionale di passare in neroazzurro. El Brujita conosce benissimo entrambe le società, chi meglio di lui quindi può indirizzarlo verso la meta più giusta in questa complicata decisione?

Un continuo corteggiamento


Si parla di molti altri nomi per l’attacco interista: Insigne, Zapata e Vlahovic, Martial e Jovic, in realtà Simone Inzaghi ha espressamente chiesto Correa alla dirigenza. La priorità resta l’argentino e Marotta sta facendo di tutto per regalare al tecnico il suo pupillo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter: anche la Lazio punta Insigne


Ormai sono settimane che l’Inter cerca di arrivare a Correa, ma trattare con Lotito, come sempre, è molto complicato e spesso le trattative risultano molto lunghe. La cosa certa é che il patron della Lazio non scenderà molto sotto alla richiesta di 30 milioni + bonus. Quello che c’è da capire é solo se l’Inter sceglierà di spendere quella cifra per portare uno degli uomini di fiducia del tecnico piacentino a vestire la maglia neroazzurra. >>> Continua a leggere

Gerd Muller

Addio Gerd Muller. L’Inter: “Re del gol straordinario. Un pensiero a chi lo ha amato”

Inter Women

Inter Women: schiantato 5-0 il Lugano, Portales sugli scudi