in

Calciomercato Inter, vicino Cragno del Cagliari: i dettagli

Beppe Marotta
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – Dopo la sosta per le nazionali, per l’Inter è arrivato il momento di concentrarsi nuovamente sul campionato, a cominciare dal derby contro i cugini del Milan. Antonio Conte ha potuto fare un primo bilancio sull’avvio di stagione dell’Inter, per poi chiedere nuovi rinforzi a gennaio. Il mister salentino ha chiesto a Marotta un acquisto per reparto, in modo da puntellare la rosa ed essere pronti per il girone di ritorno. Per quanto riguarda la prossima stagione, Marotta è alla ricerca del successore di Handanovic per la porta nerazzurra. L’avventura all’Inter del portierone sloveno è ormai arrivata ai titoli di coda a causa dell’età che avanza e Conte ha già messo in preventivo l’arrivo del suo erede per quanto riguarda la prossima stagione. Il nuovo nome sul taccuino di Marotta è quello di Alessio Cragno del Cagliari.

Samir Handanovic
Samir Handanovic, portiere dell’Inter

Calciomercato Inter, vicino l’addio di Batman Handanovic

Samir Handanovic sta disputando quella che probabilmente sarà la sua ultima stagione all’Inter: il compito di Marotta non sarà facile perché bisognerà sostituire un grande uomo, prima che un grande portiere. Handanovic è il capitano dell’Inter e quindi bisognerà trovare il suo erede sia per la fascia da leader, che per difendere la porta nerazzurra. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Conte e Marotta sarebbero interessati ad Alessio Cragno, che il Cagliari valuta circa 30 milioni di euro.

Inter e Roma seguono con grande interesse le prestazioni del portiere del Cagliari, che con ogni probabilità partirà la prossima stagione. I buoni rapporti tra Marotta e Giulini lasciano pensare che le due società siano vicine ad un accordo, dopo gli affari di Barella e di Godin. Non bisogna dimenticare che il discorso riguardante Nainggolan è ancora aperto: il belga potrebbe essere inserito nella trattativa coma contropartita tecnica per abbassare il costi dell’operazione e accontentare entrambe le società. Intanto una nuova stella nerazzurra brilla nell’Under 21 >>> CONTINUA A LEGGERE

Inter, Gundogan non ha dubbi: “Scelgo Lukaku”

Tommaso Giulini, presidente e proprietario del Cagliari

Inter, Giulini fa dietrofront su Nainggolan: “Felice di non averlo preso”