in

Calciomercato Inter, scontro tra le capitali d’Europa: sfuma l’obiettivo di Marotta?

Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Marotta, amministratore delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS– L’Inter sta tornando grande: il valore della rosa, dopo l’ultimo calciomercato è pari a 685 milioni e, nonostante le perdite di ricavi a causa della pandemia, la società Suning continua ad investire e migliorare tutti i settori del club nerazzurro, dalle infrastrutture, agli sponsor e alla comunicazione. Per dimostrare di rientrare tra le big d’Europa bisogna muoversi in modo importante anche durante le sessioni di calciomercato in cui sbaragliare la concorrenza dei club più ricchi  d’Europa non è una missione semplice. Lo sa bene Beppe Marotta che non è riuscito a regalare ad Antonio Conte uno dei giocatori più richiesti: N’Golo Kanté. Per arrivare al centrocampista francese era necessario effettuare una o due cessioni top o proporre degli scambi al Chelsea. Nessuna delle due opzione è stata portata a termine ed il centrocampista è rimasto a Londra. Lo scenario potrebbe subire dei cambiamenti già da gennaio, ma l’Inter difficilmente riuscirà nell’impresa di portarlo a Milano.

Conte e Kantè, allenatore dell'Inter e giocatore del Chelsea
Conte e Kantè, allenatore dell’Inter e giocatore del Chelsea

Calciomercato Inter, il PSG si aggiunge alla corsa per Kantè

N’Golo Kanté potrebbe voler lasciare i blues. Diverse voci raccontano infatti di una lite avuta con l’allenatore Frank Lampard che non ha fatto sicuramente piacere al francese. L’addio a gennaio non è da escludere ma rimane alquanto difficile. Su di lui vi sono puntati gli occhi dei club più importanti al mondo: Manchester United, Real Madrid e Paris Saint-Germain. Secondo quanto riporta oggi Todofichajes.com, proprio i parigini sarebbero gli ultimi ad essersi inseriti alla corsa a Kanté.

Il club che ha disputato la finale di Champions League starebbero cercando un centrocampista da affiancare a Verratti e, a quanto pare, hanno già ottenuto il sì del giocatore nato proprio a Parigi. Secondo il portale spagnolo, l’assalto dei francesi sarebbe rimandato a giugno, dal momento che il costo del cartellino di Kanté continua a mantenersi su cifre altissime.

Armando Madonna, allenatore Inter Primavera

Primavera, ufficiale il rinvio di Inter-Genoa: ecco il motivo

Alexis Sanchez attaccante dell'Inter

Inter, la Nazionale fa male a Sanchez: ecco le sue condizioni fisiche