in

Calciomercato Inter, scambio con la Fiorentina: Marotta ci prova

Beppe Marotta
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – Da pochi giorni è finito il calciomercato estivo, ma l’Inter avrebbe già cominciato a pianificare le prossime mosse. Mancano poco più di due mesi alla prossima sessione di calciomercato e quindi non c’è tempo da perdere. Un reparto che probabilmente subirà dei ritocchi è la difesa, con ben tre giocatori in scadenza di contratto, ovvero D’Ambrosio, Kolarov e Ranocchia. Solo il difensore campano sembra essere vicino al rinnovo, mentre per gli altri è già pronta la valigia. Uno dei nomi che circolano in maniera insistente è quello di Nikola Milenkovic, con la Fiorentina che a quanto pare avrebbe aperto alla sua cessione. La trattativa però è appena iniziata e va gestita con calma, in modo da trovare un accordo soddisfacente per entrambe le società.

Milenkovic, difensore della Fiorentina
Milenkovic, difensore della Fiorentina

Calciomercato Inter, bisogna pianificare il futuro

L’Inter non perde di vista Milenkovic, visto che il centrale serbo potrebbe essere l’innesto perfetto per la difesa a tre di Antonio Conte. I nerazzurri hanno già pensato a lui la scorsa estate, ma la trattativa non è mai decollata a causa delle richieste economiche alte della Fiorentina. Nelle prime partite di campionato Milenkovic è sempre stato schierato titolare da Beppe Iachini, che sta provando a valorizzarlo in tutti i modi. Il club toscano potrebbe abbassare le sue pretese qualora non riuscisse ad arrivare ad un accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022.

I rapporti tra Inter e Fiorentina sono buoni ed è per questo che la trattativa nei prossimi mesi potrebbe entrare nel vivo: i viola per ora hanno chiesto una cifra che si aggira attorno ai 40 milioni di euro, ma i nerazzurri non sono disposti a sborsare una somma neanche lontanamente vicina. Non sono da escludere possibili scambi per poter risolvere ogni problema, con l’Inter che sarebbe disposta a inserire una contropartita tecnica tra Gagliardini e Vecino più un conguaglio economico. Per l’Inter è in arrivo un cambiamento storico >>> CONTINUA A LEGGERE

Ter Stegen, portiere del Barcellona

Calciomercato Inter, Marotta tenta il colpo clamoroso: contatti con ter Stegen

Benevento-Inter

Inter, debutto con l’U-21: ha stregato tutti con la sua qualità