in

Calciomercato Inter, scambio col Torino: Marotta prepara i documenti

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – Dopo le belle ed emozionanti vittorie contro Fiorentina e Benevento e dopo il deludente pareggio contro la Lazio allenata da Simone Inzaghi, per l’Inter è arrivato il momento di approfittare della sosta per le nazionali e fare il punto sul mercato appena concluso. Sono arrivati ben quattro volti nuovi, ovvero Hakimi, Kolarov, Vidal e Darmian. A questi ci sono da aggiungere le permanenze a sorpresa di Nainggolan e Perisic. Antonio Conte però non ha mai smesso di chiedere un ulteriore sforzo alla società ed è proprio per questo che Marotta vorrebbe accontentarlo già a gennaio, magari creando una sinergia col Torino. L’idea è quella di fare uno scambio col club di Cairo in grado di soddisfare entrambe le squadre.

Armando Izzo, difensore del Torino
Armando Izzo, difensore del Torino

Calciomercato Inter, Conte punta Izzo

Antonio Conte ha espressamente richiesto un rinforzo in difesa, reparto considerato povero di alternative. Per questo motivo Marotta starebbe intavolando una trattativa col Torino per gennaio: uno scambio alla pari tra Armando Izzo e Matias Vecino. Il difensore granata non trova più molto spazio in squadra, ma il mister salentino potrebbe inserirlo perfettamente nel suo sistema difensivo a tre. Contemporaneamente, il centrocampista uruguayano è ormai ai margini del progetto nerazzurro.

Questo scambio per ora è ancora un’idea, ma nelle prossime giornate potrebbe diventare concreto nel caso il dialogo tra le due società fosse fluido e senza intoppi. L’unico ostacolo potrebbe essere rappresentato dall’ingaggio di Vecino, fuori portata. Marotta prova a organizzare questo colpo in modo che possa essere intelligente e vantaggioso per entrambe le squadre, bisognose di rinforzarsi senza spendere troppo. Intanto per l’Inter è arrivato il momento di salutare Handanovic >>> CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Nainggolan e Barella, giocatori dell'Inter

Inter, brilla la stella di Barella: come il Ninja, più del Ninja

Eriksen, centrocampista dell'Inter

Verso Inter-Milan, Eriksen Re di Danimarca: ora Conte ci crede?