in

Calciomercato Inter, rivoluzione Marotta: quattro cessioni in arrivo

Quattro cessioni in vista per l’Inter in chiave calciomercato: rivoluzione a centrocampo, Marotta è pronto ad un restyling della zona mediana nerazzurra

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

NEWS CALCIOMERCATO INTER – L’ennesima rivoluzione attende l’Inter nel corso della prossima sessione di calciomercato. E, ancora una volta, il reparto coinvolto dovrebbe essere il centrocampo che, in estate, sembrava poter essere il punto di forza della squadra di Antonio Conte con l’arrivo di Arturo Vidal e il reintegro in rosa di Radja Nainggolan. La prima cessione, salvo clamorosi risvolti, dovrebbe essere quella di Christian Eriksen, arrivato a Milano tra mille aspettative e finito ben presto agli ultimi posti delle gerarchie del tecnico leccese. Il suo ingresso in campo nei minuti di recupero di Inter-Bologna rappresenta, in tal senso, una prova inconfutabile.

Ormai con le valigie in mano anche Radja Nainggolan che, in estate, era stato vicinissimo alla sua terza avventura con la maglia del Cagliari. Le pretese economiche del club di Viale della Liberazione, però, hanno rimandato la trattativa a gennaio, con la società sarda (e non solo) disposta a tutto pur di riportare in rossoblu il Ninja.

Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter
Radja Nainggolan, centrocampista dell’Inter nel mirino del Cagliari

Calciomercato Inter, Vecino e Pinamonti in uscita

Non solo Eriksen e Nainggolan, anche altre due cessioni potrebbero ravvivare, nel corso della sessione invernale, il calciomercato dell’Inter. Il terzo nome sulla lista dei partenti sarebbe quello di Matias Vecino, verso il recupero completo dopo l’operazione al ginocchio subita nella parte finale della passata stagione.

L’uruguaiano potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio e, in tal senso, la pretendente numero uno rimane il Napoli. Pedina di scambio come Andrea Pinamonti, deputato in estate al ruolo di vice-Lukaku ma sempre più ai margini del progetto Inter. Dalle cessioni agli acquisti, a gennaio potrebbe tornare un ex >>>CONTINUA A LEGGERE

Fabio Capello

Inter-Shakhtar, Capello: “Ci vorrà fantasia, ma zero scuse. La Lazio…”

Lukaku, attaccante dell'Inter

Hesgoal Inter-Shakhtar streaming gratis: diretta live e formazioni