in

Calciomercato Inter, ritorno improvviso: rinforzo per Conte?

Antonio Conte, allenatore dell'Inter
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Il calciomercato dell’Inter è ben lontano dal regalare colpi ad effetto, dunque il focus si sposta sulle occasioni low cost. Di certo, una cessione di Eriksen o di un altro big mescolerebbe le carte in tavola, permettendo a Marotta di sondare opzioni differenti. Al momento, però, non risulta alcun clamoroso movimento e i ragazzi di Conte – dopo il sudato successo in Coppa Italia – si preparano a sfidare la Juventus.

L’ipotesi di un’entrata inaspettata in casa Inter, tuttavia, c’è e divide già i tifosi. Tuttavia, sembrerebbe presente già un accordo per la sua cessione.

Dalbert, terzino dell'Inter
Dalbert, terzino dell’Inter

Calciomercato Inter, riecco Dalbert: futuro in Spagna

Possibilità, quindi, di un rinforzo inaspettato per Conte? Attualmente è difficilmente ipotizzabile e risulta complicato migliorare una squadra già forte come l’Inter in un calciomercato votato al risparmio forzato. Il nome al centro dell’operazione è quello di Dalbert, che dopo la stagione trascorsa alla Fiorentina ha disputato la prima metà del 2020/21 nelle fila del Rennes. Un’esperienza con più bassi che alti, che – secondo La Gazzetta dello Sport – potrebbe spingere i francesi a privarsene già a gennaio.

Fortunatamente per la propria rosa e le proprie casse, l’Inter avrebbe già trovato una nuova sistemazione al terzino. Si tratta del Valladolid, in piena lotta salvezza in Spagna e bisognosa di un profilo esperto come quello di Dalbert. Invariata la formula, che dovrebbe restare quella del prestito. Intanto, in casa nerazzurra ci si prepara alla rivoluzione sul mercato targata BC Partners >>> CONTINUA A LEGGERE

Beppe Marotta e Piero Ausilio, dirigenti dell'Inter

Calciomercato Inter, non solo Lingard: chiesto un top player allo United

Eriksen, centrocampista dell'Inter

Calciomercato Inter, Eriksen dice si: Marotta al lavoro