in

Calciomercato Inter, quattro calciatori in scadenza: la decisione di Simone Inzaghi

Andrea Ranocchia, giocatore dell'Inter
Andrea Ranocchia, giocatore dell'Inter

Intanto per la porta ritorna Cordaz dal Crotone: via libera al prestito di Stankovic

In casa Inter, fresca vincitrice dello Scudetto, è iniziata l’era Simone Inzaghi, che avrebbe già avuto dei colloqui con l’Amminitratore Delegato Beppe Marotta per impostare la sessione estiva di calciomercato. Le operazioni principali riguarderanno le possibili uscite di Achraf Hakimi e Lautaro Martinez: il Psg avrebbe messo sul piatto 70 milioni di euro per il terzino marocchino, mentre l’argentino sarebbe nel mirino dell’Atletico Madrid. Solo uno, dei due, lascerà però quasi certamente l’Inter. Altro caso da risolvere i contratti di quattro calciatori, in scadenza il prossimo 30 giugno.

Si tratterebbe, secondo quanto riferito da Sky Sport, di Andrea Ranocchia, Aleksandr Kolarov, Danilo D’Ambrosio ed Ashley Young. Per tutti, settimana, prossima, ci sarà un colloquio telefonico con Simone Inzaghi, che ne deciderà quindi la permanenza o meno in nerazzurro. Nel frattempo, l’Inter avrà un nuovo secondo portiere la prossima stagione. Sarà Alex Cordaz, pronto a tornare in nerazzurro dopo diverse stagioni da protagonista, di cui l’ultima proprio in Serie A, con la maglia del Crotone. Il trentottenne, nonostante abbia ancora un anno di contratto co n i calabresi, potrebbe liberarsi a parametro zero e tornare alla Pinetina dopo 17 anni. Con il suo ritorno, si aprirebbe la strada al prestito del giovane figlio d’arte, protagonista con l’Inter Primavera in questo campionato, Filip Stankovic.

Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter

Inter, deciso il futuro di Lautaro Martinez

Simone Inzaghi, neo allenatore dell'Inter

Inter, sgarbo Simone Inzaghi alla Lazio: l’ex tecnico vorrebbe un fedelissimo in nerazzurro