Connect with us

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, paura Skriniar: futuro lontano da Milano?

Tra i difensori più forti della Serie A rientra senza dubbio il nerazzurro Milan Skriniar. Sul difensori si sarebbero accesi i riflettori del Manchester United, pronti a proporre un’offerta di 43 milioni di euro per strappare il giocatore all’Inter

Pubblicato

il

Skriniar e Brozovic, difensore e centrocampista dell'Inter

Dopi un inizio un po’ timido per il difensore dell’Inter Milan Skriniar che, nel corso della stagione è riuscito non solo a conquistare partita dopo partita la fiducia del tecnico nerazzurro Antonio Conte, ma anche a mostrare sul terreno di gioco il suo talento che lo rende uno dei centrali più forti del campionato di Serie A. Di fatti il giocatore è diventato uno dei titolari fissi della formazione di Conte, insieme a De Vrij e Bastoni. Questa sua continua crescita nel corso della stagione, ha fatto sì che diversi club stranieri puntassero i riflettori sul difensore. Già dalla scorsa estate infatti club europei si erano fatti avanti per riuscire a strappare Skriniar ai nerazzurri. Ben chiara però sembrava e sembra essere la posizione della società, ma soprattutto del giocatore che ha più volte manifestato la volontà di voler continuare ad indossare la maglia nerazzurra.

Leggi anche:

Calciomercato Inter, si complica Kounde: lo United punta Skriniar

Milan Skriniar, difensore dell'Inter
Milan Skriniar, difensore slovacco dell’Inter

Secondo quanto si legge attraverso le righe di interlive.it, il difensore nerazzurro Milan Skriniar piace soprattutto in Inghilterra, dove proprio il Manchester United potrebbe nuovamente ritornare a farsi avanti per il difensore. D’altra parte lo United avrebbe puntato i riflettori anche sul difensore del Siviglia Kounde, data l’ottima stagione di quest’ultimo. Secondo quanto riferito dal sito nerazzurro, sembra proprio che l’offerta pronta si aggirerebbe intorno ai 43 milioni di euro, ma il club spagnolo chiederebbe 60 milioni. Una cifra troppo alta e che avrebbe spostato l’attenzione dello United verso il difensore nerazzurro Skriniar, per cui avrebbe proposto la stessa cifra di 43 milioni di euro.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, D’Ambrosio: clamoroso cambio di maglia?

Pubblicato

il

Danilo D'Ambrosio, difensore dell'Inter

Il futuro di Danilo D’Ambrosio all’Inter sarebbe ancora tutto da decidere. Il terzino 32enne, al settimo anno con la casacca nerazzurra, quest’anno si è dimostrato un jolly utile per lo scacchiere di Conte. Il tecnico salentino ha potuto schierarlo in diverse zone del campo in base all’occorrenza. D’ambrosio, si è sempre fatto trovare pronto e nonostante i diversi problemi fisici avuti, che hanno condizionato la sua stagione, ha totalizzato 15 presenze segnando 3 reti. Il numero 33 dell’Inter però, andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, su lui circolano voci di un possibile interessamento del Milan, i quali sarebbero alla ricerca di un giocatore che possa rinforzare le fasce rossonere.

Questione rinnovo

Sempre secondo il Corriere dello Sport, nella scorsa settimana, il suo agente, Vincenzo Pisacane, avrebbe incontrato la società rossonera, la quale avrebbe proposto al suo assistito un contratto biennale che partirebbe dopo la scadenza del contratto con i cugini dell’Inter. Danilo D’Ambrosio avrebbe comunque un’opzione di rinnovo con la società nerazzurra, e quest’ultima avrebbe intenzione di esercitarla a fine stagione. Un passaggio sull’altra sponda di Milano ricorderebbe diverse trattative del passato, da Aldo Serena a Clarence Seedorf ed Andrea Pirlo, fino ad arrivare ai più recenti Ronaldo il Fenomeno e Zlatan Ibrahimovic.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Inter, futuro Eriksen: arriva la risposta sul danese

Il centrocampista dell’Inter Christian Eriksen, dopo le difficoltà iniziali è riuscito partita dopo partita, a conquistare la fiducia di Antonio Conte. Adesso il centrocampista rientra pienamente nel progetto nerazzurro

Pubblicato

il

Eriksen, centrocampista dell'Inter

Sembrava fuori da ogni progetto nerazzurro, il centrocampista dell’Inter Christian Eriksen, fino al gol della svolta segnato nel derby di Coppa Italia. Una rete su punizione che ha fatto sì che il giocatore diventasse uno dei titolarissimi in campo nel prosieguo del percorso in campionato. L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, dedica spazio al centrocampista, sottolineando come sia tra i giocatori maggiormente coinvolti nel progetto nerazzurro. Dopo un inizio di stagione non particolarmente brillante, dove sembrava non esserci alcun punto di intesa con Antonio Conte, il centrocampista è riuscito a superare le difficoltà, e ad adattarsi di conseguenza al gioco del tecnico nerazzurro.

Inter, il girone di ritorno: l’inizio della svolta per Eriksen

Parte delle sue difficoltà probabilmente erano dovute al fatto che veniva da un calcio meno tattico – scrive il quotidiano – dunque nel momento in cui il centrocampista ha iniziato a sentire maggiore fiducia, è riuscito ad adattarsi meglio ad un gioco probabilmente nuovo segnando così nel girone di ritorno della stagione in corso, il suo punto di svolta. Uno dei punti in cui riesce a far emergere maggior mente le sue qualità sono nelle fasi di non possesso, dove nei contrasti, e nell’interrompere le azioni di gioco della squadra avversaria, Eriksen dimostra di essere un vero leader. Qualità emerse dall’inizio del girono di ritorno in tutti i big match.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, De Vrij pronto a dire addio?

E’ una delle colonne portanti della difesa dell’Inter. Si tratta di Stefan De Vrij, arrivato in nerazzurro a parametro zero, grazie alle sue prestazioni in campo ha attirato su di sé l’attenzione di importanti club, tra cui il Barcellona

Pubblicato

il

Stefan De Vrij, Inter

Uno dei punti di forza dell’Inter di Antonio Conte è sicuramente la linea di difesa che, grazie ai suoi interpreti risulta, partita dopo partita, una delle migliori in Serie A. L’ottimo rendimento del reparto difensivo durante il corso di questa stagione, in particolar modo nel girone di ritorno, ha di certo regalato solidità all’intera squadra, che poi trova conferma del lavoro fatto fino ad ora, nelle reti segnate da centravanti come Lukaku e Lautaro Martinez. Una delle colonne portanti della retroguardia nerazzurra è senza dubbio il difensore Stefan De Vrij. Proprio quest’ultimo – secondo interlive.itsembra rientrare tra i protagonisti della prossima sessione di calciomercato.

Calciomercato Inter, l’offerta del Barcellona per De Vrij

Arrivato all’Inter a parametro zero, Stefan De Vrij è sempre stato uno dei titolari in campo, accompagnando la sua presenza ad ottime prestazioni, che non hanno di certo lasciato indifferente altri importanti club. Secondo la stessa fonte, interessati al giocatore ci sarebbero il Chelsea, il Manchester City e il PSG. Sarebbero inoltre pronto a farsi avanti il Barcellona. A favorire ipotetiche trattative, ci sarebbe la questione legata al bilancio da sistemare per l’Inter, per cui un importante cessione potrebbe fare al caso dei nerazzurri. Si sfrutterebbe così l’ottimo rapporto tra Raiola, agente del difensore, e il presidente Laporta. La richiesta dei nerazzurri girerebbe intorno ai 50 milioni di euro ma secondo interlive.it, il club spagnolo sarebbe pronto ad offrire 35 milioni di euro.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, Florenzi: il jolly perfetto per Conte

Pubblicato

il

Alessandro Florenzi, PSG

Sembrerebbe tornare di moda il nome di Alessandro Florenzi per l’Inter. Secondo quanto scritto da “La Gazzetta dello Sport”, il giocatore attualmente in prestito al Paris Saint-Germain sarebbe in cima alla lista mercato di Antonio Conte. Già in passato, il nome dell’ex Roma, è stato più volte accostato ai colori nerazzurri. Antonio Conte, che ha avuto Florenzi nella sua esperienza da ct dell’Italia, apprezzerebbe sia le caratteristiche del giocatore, sia la sua capacità di poter ricoprire più ruoli in campo, e lo renderebbero il jolly ideale per lo scacchiere interista.

Il rapporto tra Conte e Florenzi

Gli attestati di stima tra i due, sicuramente non mancano, il tecnico nerazzurro in passato aveva dichiarato: “Ho conosciuto Alessandro, è un bravo ragazzo, genuino, con sani valori. Ha fatto un gesto molto bello”. Riferendosi all’abbraccio del terzino dato alla nonna dopo aver segnato contro il Cagliari, ai tempi della Roma. Anche Florenzi, quando Conte era il ct della Nazionale italiana, disse su di lui: “E’ un piacere giocare così. Abbiamo lavorato per mettere in pratica le sue indicazioni. L’allenatore ha portato la sua personalità e il suo bagaglio tecnico-tattico”.

Tutto dipende dal Paris Saint-Germain

Secondo la “rosea”, l’Inter starebbe monitorando la situazione riscatto. Florenzi, attualmente è a Parigi con la formula del prestito con diritto di riscatto, e il PSG non sarebbe intenzionato a pagare i 9 milioni di euro pattuiti con la Roma. Da ciò che si apprende, sarebbero partite già un paio di telefonate per sondare il terreno ed eventualmente aprire una trattiva per portare il calciatore alla corte di Antonio Conte.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, in due si muovono per Vidal: il futuro è ancora da decidere

Pubblicato

il

Arturo Vida, centrocampista dell'Inter

Autore di una stagione non convincente, il futuro di Arturo Vidal sarebbe ancora tutto da decidere. Accolto con grande entusiasmo dal popolo interista, il cileno non ha dato il contributo sperato. Doveva essere uno dei punti cardine dell’Inter di Antonio Conte, il quale lo aveva fortemente voluto, soprattutto per portare esperienza in chiave Champions League. Ma a causa di prestazioni sottotono, alcuni infortuni e il reintegro tra i titolari di Christian Eriksen, il tecnico salentino ha deciso di relegarlo in panchina. La sua ultima gara da titolare con la maglia nerazzurra è quella della gara vincente contro l’Atalanta, risalente a quasi due mesi fa. Per questo, l’ex centrocampista del Barcellona spererebbe in un finale di stagione in cui possa riscattarsi e riconquistare la fiducia di tecnico e tifoseria.

Futuro lontano da Milano?

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la decisione finale sul futuro del cileno spetterebbe proprio all’allenatore Antonio Conte. Nel frattempo, su di lui avrebbero chiesto informazioni due squadre, il Marsiglia e il Flamengo, che avrebbero contattato il suo agente Fernando Felicevich (che gradirebbe la permanenza del suo assistito a Milano). L’ingaggio da 6,5 milioni di euro a stagione sarebbe uno scoglio difficile da superare dai due club, e quindi le trattative potrebbero arenarsi prima ancora di partire.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, Barella oggetto dei desideri delle big d’Europa, ma…”

Pubblicato

il

Barella e Bastoni (Inter)

Dal suo approdo all’Inter, Nicolò Barella si è messo subito in mostra, diventando una pedina inamovibile nello scacchiere di Antonio Conte. Il tecnico nerazzurro gli ha affidato le chiavi del centrocampo, mettendolo in campo in 29 delle 30 partite disputate dall’Inter in Serie A (l’unica assenza, per squalifica contro il Cagliari). Fiducia ampiamente ripagata dal centrocampista cresciuto nel Cagliari con 3 reti e 6 assist. Grazie alle sue prestazioni, Barella è ormai anche un punto fermo della nazionale italiana di Roberto Mancini, e quasi sicuramente il ct lo convocherà per disputare i prossimi Mondiali di calcio.

I piani dell’Inter per blindarlo

Per questi motivi, stando a quanto riportato da Tuttosport, i top club d’Europa si sarebbero messi sulle sue tracce. In Spagna sarebbero interessate Barcellona e Atletico Madrid, in Inghilterra il Tottenham e in Germania il Bayern Monaco. La società nerazzurra avrebbe però respinto ogni offensiva, in quanto punterebbe molto in chiave futura sul centrocampista nato a Cagliari. Nei piani del club di Zhang, uno tra lui e Skriniar dovrebbe essere il successore di Samir Handanovic come capitano interista, nel momento in cui il portiere sloveno lascerà la fascia. Sempre secondo quanto riporta Tuttosport, il centrocampista sarebbe pronto a legare il suo futuro all’Inter. La società sarebbe pronta a blindarlo con un rinnovo contrattuale fino al 2026, portando il suo ingaggio a 4 milioni di euro stagione, rispetto agli attuali 2,5.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, i nerazzurri su Emerson Palmieri: occhio alla Juventus

Il terzino del Chelsea Emerson Palmieri è tra i nomi segnati sul taccuino dell’amministratore delegato Beppe Marotta, come rinforzo della fascia sinistra nerazzurra. Il giocatore piace molto al tecnico Antonio Conte ma non solo. E’ alta infatti la concorrenza della Juventus che opterebbe per uno scambio con Ramsey in cambio dell’esterno difensivo

Pubblicato

il

Emerson Palmieri, terzino del Chelsea

L’attenzione della dirigenza dell‘Inter è già rivolta da diverse settimane verso i profili di giocatori che possano, nella prossima stagione, rinforzare alcuni reparti della rosa di Conte. In vista della prossima sessione di calciomercato dunque, uno dei nomi sul taccuino dell’amministratore delegato Beppe Marotta, e che piace molto al tecnico nerazzurro, è quello di Emerson Palmieri, esterno difensivo del Chelsea. Il giocatore infatti dimostra di avere le giuste caratteristiche per la squadra nerazzurra, e sembrano essere inoltre tanto ricercate da Conte e dalla dirigenza. La capacità di Emerson infatti nel ricoprire un ruolo non solo in difesa ma anche in fase offensiva. Un giocatore ideale dunque, e in quanto tale anche pure alla Juventus.

Calciomercato Inter, non solo l’Inter su Emerson Palmieri: la Juventus opta per uno scambio

Secondo interlive.it dunque, Emerson Palmieri potrebbe essere il giusto sostituto di Ashley Young che, secondo la stessa fonte sarebbe in uscita dall’Inter. Il giocatore piace pima di tutto ad Antonio Conte, in quanto potrebbe essere un ottimo rinforzo per la fascia sinistra, oltre che un supporto per Ivan Perisic. Non è da sottovalutare però la concorrenza, in quanto la Juventus potrebbe optare per uno scambio con il Chelsea , che vedrebbe protagonisti proprio Emerson Palmieri e Aaron Ramsey. Tale affare secondo la fonte prima citata potrebbe concludersi per una cifra di circa 18 milioni di euro.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, Florenzi in nerazzurro? La parola al PSG…

Alessandro Florenzi è uno dei nomi che la società dell’Inter potrebbe iniziare a trattare, dopo il via libera del presidente Zhang, per rinforzare la rosa nerazzurra. Il giocatore, da sempre tra i pensieri di Marotta, ha un costo del cartellino che si aggira intorno ai 9 milioni di euro

Pubblicato

il

Alessandro Florenzi, PSG

In vista della prossima sessione di calciomercato, l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, dedica ampio spazio all’Inter, soffermandosi su quelli che potrebbero essere i possibili acquisti dei nerazzurri. Tra i profili già precedentemente valutati dalla società, spunterebbe il nome di Alessandro Florenzi. Il giocatore sembrerebbe dunque esser nuovamente rientrato nelle idee di mercato dei nerazzurri ma – secondo quanto scritto dal quotidiano – il futuro del giocatore è nelle mani del Paris Saint-Germain che ha un diritto di riscatto di 9 milioni di euro. Al momento però sembrano non arrivare segnali dal club francese, e nemmeno dalla Roma. Il PSG d’altra parte potrebbe comunque valutare l’ipotesi di una possibile cessione. L’Inter nel frattempo ha già da tempo lo sguardo rivolto verso altri giocatori che possano, nella prossima stagione, rinforzare la rosa nerazzurra.

Calciomercato Inter, Florenzi tra i preferiti di Marotta

Per i nerazzurri si prospetta un mercato basato non di certo sulle grandi cifre, ma il nome di Alessandro Florenzi sembra piacere a tutti ad Appiano Gentile, dal tecnico alla società. Da qualche settimana già, la dirigenza nerazzurra è in attesa del via libera del presidente Zhang, per poter iniziare eventuali trattative e portare in squadra dei rinforzi. Florenzi ha inoltre un contratto in scadenza nel 2023 con la Roma, e il prezzo del cartellino rimarrebbe quello dei 9 milioni già fissati con il club francese. Le qualità del giocatore sono ben note soprattutto in Serie A, in quanto capace di ricoprire diversi ruoli in campo e, come scrive la Gazzetta dello Sport, si rivela un vero e proprio jolly. Avere dunque un giocatore così versatile per l’Inter, potrebbe rivelarsi utile nella prossima stagione di campionato. Secondo quanto riferito dal quotidiano, sembra proprio che il giocatore sia tra i preferiti di Marotta già dai tempi della Juventus. Lo stesso amministratore delegato vorrebbe inoltre dare un tocco di azzurro all’Inter.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Inter, rinnovo Lautaro: nuovo agente, attenzione al mercato

Pubblicato

il

Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter

Cambio di procuratore per Lautaro Martinez. Secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, il Toro dopo aver lasciato i suoi storici agenti Yaque e Zarate, sarebbe pronto a comunicare alla società interista il nome del suo nuovo rappresentate. Il favorito sarebbe Alejandro Camaño, agente di Achraf Hakimi e dell’attaccante della Roma Borja Mayoral.

Rinnovo del contratto sempre più vicino?

Da ciò che si apprende, l’Inter sarebbe stata già in contatto con gli ex agenti dell’argentino per il prolungamento di contratto, ma nonostante il cambio di rappresentanza, non ci sarebbe nessuna preoccupazione nella dirigenza nerazzurra. L’argentino passerebbe da un ingaggio di 2,7 milioni di euro a 5 a stagione. Attenzione alle sirene di mercato però, Camaño avrebbe ottimi rapporti con il Real Madrid e da ciò che rivela il “Corriere dello Sport”, Yaque e Zarate si erano rivolti proprio a lui per capire se i Blancos di Florentino Perez fossero interessati al centravanti ai tempi del Racing Club, la risposta sarebbe stata negativa e il Toro fu acquistato dall’Inter. La società milanese avrebbe tutte le intenzioni di rinnovare il contratto all’attaccante argentino, ma in estate potrebbe essere costretta a dover sacrificare uno dei suoi big per far quadrare i conti. Davanti ad un’offerta importante l’Inter potrebbe vacillare.

Continua a leggere

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, un profilo di spessore per l’attacco

Tra i profili visionati dalla dirigenza dell’Inter per la prossima sessione di calciomercato, spunta il nome dell’attaccante Moise Kean del PSG in prestito dall’Everton. Il giocatore sembra avere le giuste caratteristiche per inserirsi nella rosa nerazzurra, prendendo anche in considerazione un possibile trasferimento del centrocampista Vecino all’Everton

Pubblicato

il

Moise Kean, attaccante del PSG

La prossima sessione di calciomercato potrebbe portare delle grandi novità in casa Inter. L’interesse della dirigenza nerazzurra infatti, sembra basarsi principalmente su nuovi acquisti che possano rinforzare alcuni reparti, come per esempio un esterno sinistro di difesa, che abbia capacità non solo difensive ma anche offensive, in contrapposizione ad Hakimi sulla fascia destra. Ma non solo, la ricerca mira anche ad individuare una quarta punta per l’attacco. Secondo Tuttosport, l’Inter starebbe valutando alcuni profili di spessore, e tra questi spunterebbe il nome dell’attaccante Moise Kean del Paris Saint- Germain in prestito dall’Everton.

Calciomercato Inter, Kean-Vesino: possibile scambio con l’Everton?

L’obiettivo dunque sembra essere quello di inserire nell’ormai collaudato attacco nerazzurro, una quarta punta, che possa coprire il ruolo di vice-Lukaku – scrive il quotidiano – ma anche di vice-Lautaro. Un giocatore dunque che possa subentrare in corso d’opera e mantenere alto il livello nel caso di una sostituzione con il centravanti belga, o con Lautaro Martinez. Sembrano inoltre esserci anche gli elementi per poter avvisare una trattativa, e portare in nerazzurro il giocatore, partendo dagli ottimi rapporti con il suo agente Mino Raiola. Se Kean dunque dovesse ritornare all’Everton sarà sul mercato – sottolinea Tuttosport – aprendo anche la possibilità di un possibile scambio con il centrocampista dell’Inter Matias Vecino, che rientra tra sempre tra i preferiti di Carlo Ancelotti.

Continua a leggere

I più letti