in

Calciomercato Inter, Paredes ha detto sì: accordo a un passo, scambio con Eriksen

Paredes, centrocampista del PSG
Paredes, ex centrocampista dello Zenit

CALCIOMERCATO INTER NEWS – L’inizio di stagione dell’Inter è stato certamente negativo. La squadra di Antonio Conte è sembrata partita dopo partita sempre più lenta, disorganizzata e prevedibile e proprio per questo motivo sono necessarie delle riflessioni approfittando della sosta per le nazionali. A partire dalla prossima gara di campionato contro il Torino, per l’Inter sarà obbligatorio rilanciarsi immediatamente per riprendere a macinare punti vitali. Marotta e Conte nel frattempo stanno continuando a lavorare su più fronti per definire i prossimi colpi di mercato nerazzurri: l’obiettivo è quello di acquistare un rinforzo per reparto. In difesa restano calde le piste che portano a Izzo e Maksimovic, mentre per quanto riguarda il centrocampo a quanto pare secondo la Gazzetta dello Sport Leandro Paredes del PSG avrebbe detto sì all’Inter e il suo trasferimento sarebbe a un passo.

Antonio Conte e Beppe Marotta
Antonio Conte, allenatore dell’Inter, e Beppe Marotta, Amministratore Delegato dei nerazzurri

Calciomercato Inter, rivoluzione in arrivo

Nelle prossime sessioni di calciomercato l’Inter è pronta a mettere in atto una vera e propria rivoluzione: saranno infatti quattro le cessioni, a cui dovrebbe seguire lo stesso numero di acquisti. Leandro Paredes, stando a quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport, avrebbe già accettato la destinazione nerazzurra la scorsa estate, quando era in ballo un possibile scambio con Marcelo Brozovic. Adesso la possibile pedina di scambio è Christian Eriksen, ormai lontano da Milano e sempre più fuori del progetto di Antonio Conte.

Inter e Paris Saint-Germain potrebbero presto accordarsi per uno scambio alla pari, cercando di ottenere una importante plusvalenza per le proprie casse. Per i nerazzurri quella di Eriksen sarebbe in un certo senso quasi una cessione provvidenziale, in quanto purtroppo il danese sembra ormai un corpo estraneo e il suo minutaggio è minimo. Inoltre l’arrivo di Paredes potrebbe finalmente completare la mediana nerazzurra aggiungendo qualità e quantità per l’Inter. Intanto Marotta è a caccia dell’erede di Handanovic per il futuro >>> CONTINUA A LEGGERE

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Calciomercato Inter, primo colpo a parametro zero dal Napoli: Conte festeggia

Beppe Marotta

Inter, Marotta piange: conflitto con Conte, trattative divise in due