in

Calciomercato Inter, operazione riscatto anticipato per Sensi

Stefano Sensi centrocampista dell'Inter
Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter

Calciomercato Inter, Manchester City e Barcellona su Sensi

Stefano Sensi ha stupito tutti in questo inizio di campionato, non solo l’Inter ed i suoi tifosi, ma anche le altre big europee. Il centrocampista ex Sassuolo ha regalato prestazioni sontuose in mezzo campo, suscitando l’attenzione di due top club. Nelle ultime settimane si è parlato di un interesse da parte del Barcellona, mentre ora è stato resto noto anche quello del City di Pep Guardiola.

Sensi infatti piace molto al tecnico dei Citizens, che lo vederebbe bene nel suo centrocampo di estrema qualità. L’Inter non vuole assolutamente lasciarsi soffiare il gioiellino classe 1995, esploso definitivamente proprio con la maglia nerazzurra indosso. Per questo Marotta e il resto della dirigenza starebbero valutando l’ipotesi di riscattare l’ex Sassuolo già nella prossima sessione di mercato, in modo da spegnere sul nascere ogni tipo di avance nemica. Non dimentichiamo che Sensi è stato un vero e proprio affare per l’Inter, che una volta riscattato avrà speso un totale di 30 milioni (5 di prestito oneroso + 25 per il riscatto ndr) per il talento di Urbino. Dalle parti di Viale della Liberazione, però, non si lavora solo sul fronte riscatti: Marotta ha già puntato otto giocatori per il mercato di gennaio>>> CONTINUA A LEGGERE

Antonio Conte

Inter, arrivano sette partite in meno di un mese

Arturo Vidal

Calciomercato Inter, Vidal è incedibile: le alternative al cileno