in

Calciomercato Inter, occhio a Mbappè: può lasciare il PSG, Marotta si prepara

Mbappé, attaccante del PSG
Mbappé, attaccante del PSG

CALCIOMERCATO INTER NEWS – Dopo un inizio di stagione deludente, l’Inter finalmente è tornata alla vittoria contro il Torino. L’obiettivo dei nerazzurri adesso è quello di non fermarsi più, cercando di continuare a vincere e convincere macinando punti. Mentre Conte prepara le prossime partite cruciali per la stagione, Marotta continua a lavorare su più fronti per costruire l’Inter del futuro. La strategia consiste nell’integrare un innesto per reparto, in modo da colmare le lacune della rosa nerazzurra, a cominciare dalla prossima sessione di calciomercato di gennaio. Purtroppo però non tutte le trattative proseguono alla perfezione senza intoppi e proprio per questo bisogna fare attenzione alla situazione legata al futuro del fuoriclasse francese Kylian Mbappè, la cui possibile partenza potrebbe sconvolgere il mercato europeo.

Marotta e Ausilio, dirigenti dell'Inter
Marotta e Ausilio, dirigenti dell’Inter

Calciomercato Inter, effetto domino in arrivo

Da ormai molti mesi il Real Madrid è sulle tracce di Mbappè e a quanto pare a fine stagione sarebbe pronto a stanziare una cifra vicina ai 300 milioni di euro per riuscire ad ingaggiarlo. Qualora il centravanti francese dovesse lasciare Parigi, il PSG si ritroverebbe con un fuoriclasse in meno e sarebbe pronto a fare follie per sostituirlo a dovere. Nel mirino della squadra parigina ci sarebbero sia Romelu Lukaku che Lautaro Martinez, ecco perché Marotta sta cercando di prepararsi a dovere.

Lukaku al momento è incedibile e, anche se piace molto pure a Guardiola, l’Inter è pronta a respingere le future offerte di Manchester City e PSG. Solo un improbabile addio di Antonio Conte potrebbe cambiare le carte in tavola e spingerlo verso la cessione. Per quanto riguarda invece Lautaro Martinez c’è ancora in ballo la questione legata al rinnovo del contratto, che potrebbe sbloccarsi verso metà dicembre. Qualora il PSG si presentasse all’Inter un’offerta addirittura superiore alla clausola rescissoria dell’argentino, per Marotta sarebbe davvero difficile rifiutare, considerata anche la crisi economica del calcio mondiale e il bisogno estremo di plusvalenze per il bilancio. Intanto il primo colpo nerazzurro per gennaio arriva dal Napoli >>> CONTINUA A LEGGERE

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, trovato l’erede di Handanovic: “I nerazzurri lo apprezzano, è pronto”

Marotta e Ausilio, dirigenti dell'Inter

Calciomercato Inter, incredibile scambio col Real Madrid già a gennaio: i dettagli