in

Calciomercato Inter, Ausilio ci prova: Jovic è più vicino

Piero Ausilio Roma 20-05-2018 Stadio Olimpico Football Calcio Serie A, Lazio - Inter Foto Antonello Sammarco / Image sport / Insidefoto

Fino a questo momento il calciomercato dell’Inter per quanto riguarda il reparto offensivo sembra principalmente essere improntato sull’acquisto di giocatori del nostro campionato. La società probabilmente ha preferito restare sul territorio nazionale per acquistare pedine che conoscono già il campionato e il modo di giocare in serie a, piuttosto che puntare su qualche scommessa estera o calciatori che non hanno mai avuto un’esperienza in Italia.

Ritorno di fiamma per Ausilio

Il dirigente sportivo Ausilio come riportato da “FC Inter 1908”, sembra aver messo gli occhi su un talento straniero, ovvero Luka Jovic in forza al Real Madrid, calciatore 23enne che da quando ha lasciato l’Eintracht di Francoforte non ha più trovato quella continuità di rendimento che aveva in Germania, non riuscendo dunque fino in fondo a mostrare ai blancos tutte le sue qualità. Il calciatore serbo è stato oggetto di interesse di più società, tra le quali anche dello stesso Milan che più volte le ha corteggiato ma mai davvero puntato fino in fondo. Jovic è un vecchio pallino di Ausilio anche quando giocava in Bundesliga e potrebbe diventare un’ipotesi concreta per il club nerazzurro. L’attaccante potrebbe dal canto suo trovare nell’Inter l’occasione per rilanciarsi dando una svolta alla carriera decisiva.

LEGGI ANCHE: Inzaghi, due notizie: una buona, l’altra cattiva. Problemi in vista?

Qualche numero sul calciatore

Luka Jovic è una punta centrale che all’occorrenza può anche fare la seconda punta. Non è particolarmente alto per le stazze a cui siamo abituati nel calcio moderno è “soltanto” 1.82 cm, ma comunque dotato di un ottimo fisico. I numeri del serbo, per quanto riguarda questa stagione appena trascorsa, non sono esaltanti dal momento che non ha contribuito a nessun assist e nessuna marcatura. Ceduto al Real Madrid a Gennaio non ha mai impressionato Zidane a tal punto da guadagnarsi delle chance importanti da titolare e ora con Carlo Ancelotti al timone la situazione non sembra essere particolarmente diversa.

LEGGI ANCHE: Lo Monaco: “Dzeko? Soldi buttati dalla finestra”

Jovic ha probabilmente necessità di cambiare aria e un’Inter così in difficoltà nel reparto offensivo potrebbe fare al caso suo. Ausilio, a quanto riportano nelle ultime ore alcune testate giornalistiche, sta intavolando dei rapporti con il Real Madrid per provare ad avere il calciatore in prestito, con la possibilità di provarlo e magari trovare in lui una pedina importante per il reparto d’attacco. Quella del croato sarebbe un’alternativa low cost per il calciomercato interista che potrebbe quindi portare in serie a un ragazzo con tanta voglia di ripartire. In questo momento la situazione attaccanti Inter è piuttosto precaria, visto il recente infortunio di Lautaro Martinez e dunque urge una manovra veloce da parte dei dirigenti nerazzurri per non frasi trovare impreparati in vista dell’inizio del nuovo campionato.

insigne

Calciomercato Inter, piano Marotta: Insigne a zero

Roberto Gagliardini, centrocampista dell'Inter

Napoli, idea Gagliardini: la risposta dell’Inter