in

Calciomercato Inter, nuovo assalto dalla Premier: Zhang cede, ma ad una condizione

Steven Zhang presidente dell'Inter
Steven Zhang, presidente dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS– Il reparto difensivo dell’Inter non ha iniziato al meglio la nuova stagione. Sette i gol incassati in tre partite sono troppi e Antonio Conte dovrà rimediare ad una situazione che potrebbe costargli cara. Per il derby le cose non si mettono di certo bene. Pesante sarà l’assenza di Skriniar e Bastoni a causa della positività al Covid-19 ma per quest’ultimo si tenta il recupero in extremis dal momento che, grazie al nuovo dpcm, la quarantena è stata ridotta da 14 a 10 giorni. Ciò sarebbe possibile, ovviamente, solo qualora il giocatore risultasse oggi negativo al tampone. Lo slovacco invece sarà certamente indisponibile e nonostante la permanenza in nerazzurro, è ancora nel mirino del Tottenham di Mourinho. La squadra londinese ha corteggiato a lungo il difensore nerazzurro, ma Marotta non è sceso a compromessi e non ha concesso alcuno sconto al presidente degli Spurs, Levy.

Milan Skriniar, difensore dell'Inter
Milan Skriniar, difensore dell’Inter

Calciomercato Inter, Marotta detta le condizioni per cedere Skriniar

Secondo quanto dichiarato dall’esperto di mercato Fabrizio Romano, tramite The Spurs Express, canale specializzato sulle vicende del Tottenham, José Mourinho non ha intenzione di arrendersi e ha chiesto più volte al suo club un rinforzo per il reparto difensivo. Il nome in cima alla lista continua ad essere quello di Milan Skriniar e a gennaio ci potrebbe essere un nuovo assalto al giocatore. Gli Spurs avevano bussato alla porta di Marotta facendo una proposta ritenuta insoddisfacente dal ds nerazzurro. Il difensore è rimasto quindi a Milano e sta provando a ritornare uno dei titolari inamovibili della squadra di Conte.

Zhang, in fase di calciomercato, ha dimostrato di non aver paura di bloccare trattative già quasi concluse. Ne è la dimostrazione quella tra Nainngolan e il Cagliari, in cui l’Inter ha deciso di non scendere a compromessi con il presidente Giulini e tenersi stretto il suo centrocampista. La situazione rimarrà la stessa per Milan Skriniar. Qualora il Tottenham si ripresentasse a gennaio, la cifra per portare a Londra Skriniar è sempre la medesima: 60 milioni di euro.

Mauro Icardi, ex attaccante dell'Inter

Inter, Icardi “nostalgia canaglia”: sui social ricorda la tripletta al Milan

Eriksen, centrocampista dell'Inter

Inter, retroscena Eriksen a fine calciomercato: ora il futuro dipende da Conte