in

Calciomercato Inter, Marotta sotto attacco: assalto a Skriniar e De Vrij

Skriniar e De Vrij
Skriniar e De Vrij, difensori dell'Inter

Calciomercato Inter, Skriniar e De Vrij al centro di un’asta internazionale

Handanovic, Godin, Skriniar e De Vrij, un pacchetto arretrato che sulla carta sembrerebbe contare pochi rivali in Italia e in Europa. Una valutazione certificata dalle appena quattro reti subite in Serie A, che rendono l’Inter la miglior difesa del campionato nostrano. Il quartetto nerazzurro, però, a suon di prestazioni, avrebbe suscitato l’interesse generale e attirato lo sguardo indiscreto di diversi top club del Vecchio Continente. I due osservati speciali, in particolare, sarebbero Milan Skriniar e Stefan De Vrij, una coppia rivelatasi, nel corso della passata stagione, l’arma vincente per conquista di un’altra qualificazione Champions.

Calciomercato Inter, le spagnole tentano la coppia d’oro di Conte

Secondo Don Balon, Skriniar, in particolare, sarebbe entrato di diritto nei radar del Real Madrid, con Zinedine Zidane che avrebbe richiesto il giocatore nerazzurro per rinforzare una retroguardia non certo impeccabile. L’ex Sampdoria, acquistato dall’Inter per 34 milioni di euro e con un contratto in scadenza nel 2023, avrebbe triplicato la propria valutazione, che sfiorerebbe ora i 100 milioni di euro. Dall’altra parte, invece, il Barcellona avrebbe tentato di giocarsi la carta De Vrij nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, con l’offerta blaugrana rispedita prontamente al mittente dalla dirigenza meneghina. In questo caso la richiesta sarebbe di 60 milioni di euro, una cifra che, se dovesse arrivare, rappresenterebbe una plusvalenza record, visto che il centrale olandese è stato prelevato a parametro zero.

Non solo Real Madrid e Barcellona, anche le due squadre di Manchester e il Paris Saint-Germain sarebbero pronti a mettere mano al portafoglio per ingolosire i vertici della Beneamata. Difficile, comunque, che un’Inter affamata di vittorie possa privarsi a cuor leggero dei due pilastri della propria difesa, soprattutto dopo aver constatato sul campo di potersela giocare a viso aperto con la Juventus per la conquista del tricolore. La proverbiale offerta indecente, però, inizia ad alimentare gli incubi dei tifosi nerazzurri.

Sanchez

Inter, Sanchez si opera: si allungano i tempi di recupero

Biraghi

Inter, Biraghi: “Speravo di ritornare, ora avanti con Sassuolo e Borussia”