Calciomercato Inter, Marotta piazza la super offerta

Calciomercato Inter, ritorno di fiamma per Rakitic del Barcellona

L’Inter starebbe studiando per tornare grande. In Italia, infatti, la formazione nerazzurra di Antonio Conte si starebbe seriamente candidando come anti Juventus per lo Scudetto. Strada più in salita in Europa, dove con il successo contro il Borussia Dortmund, però, si riaprono le porte per la qualificazione agli Ottavi di Finale. Così il tecnico nerazzurro vorrebbe maggiore qualità ed esperienza nella sua squadra, soprattutto a centrocampo. Come riporta la stampa spagnola, infatti, Beppe Marotta continuerebbe a cullare il sogno Ivan Rakitic. Il croato sarebbe fuori dai piani di Valverde e del Barcellona e sarebbe così sul mercato. Il dirigente nerazzurro avrebbe pronta un’offerta per provare a vestirlo di nerazzurro già a gennaio: Marotta infatti metterebbe sul piatto circa 38 milioni di euro. Per Rakitic ci sarebbe da battere la concorrenza di club esteri ed anche italiani, su tutti la Juventus.

Calciomercato Inter, le alternative restano Matic ed Arturo Vidal

Nel caso in cui dovesse sfumare Rakitic in casa Inter resterebbero sempre vive le due alternative che porterebbero a Nemanja Matic del Manchester United ed il cileno, sempre del Barcellona, Arturo Vidal. Entrambi sono stati già allenati in passato da Antonio Conte: il serbo ai tempi del Chelsea, mentre il cileno ai tempi della Juventus. Entrambe le operazioni sarebbero però, forse anche più di quella per Rakitic, in salita. Matic infatti avrebbe nel contratto stipulato con i Red Devils una clausola che permetterebbe al Manchester United il prolungamento automatico dell’accordo in scadenza a giugno 2020. Vidal, invece, verrebbe valutato dal Barcellona non meno di 40 milioni di euro, dopo averlo acquistato soltanto la scorsa stagione dal Bayern Monaco. Inoltre il cileno, seppur partendo spesso fuori dagli 11 titolari, sarebbe molto importante per entrare a gara in corso e spaccare le partite, proprio come successo nella gara del girone di Champions League contro l’Inter.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!