in

Calciomercato Inter, Marotta non vuole Eriksen: Xhaka o Paredes le contropartite

Eriksen, centrocampista dell'Inter
Eriksen, centrocampista dell'Inter

NEWS CALCIOMERCATO INTER – I rapporti tra Christian Eriksen e Antonio Conte non sembrano tra i migliori ed anche Marotta non sembrerebbe contrario ad una cessione del giocatore a gennaio. Il centrocampista danese non è entrato nemmeno con il Torino e la sensazione che la situazione cambi in queste giornate prima della prossima sessione di calciomercato pare essere svanita. Tuttavia per cederlo bisognerà trovare delle adeguate contropartite tecniche o un’offerta che non faccia perdere alla Beneamata i milioni spesi per acquistarlo.

Xhaka, Svizzera
Xhaka, centrocampista dell’Arsenal

Inter, Eriksen sempre più lontano: Xhaka e Paredes come pedine di scambio

Anche Beppe Marotta nella giornata di ieri ha spiegato che ormai va considerato che ci possa essere una possibilità di divorzio tra l’Inter ed Eriksen e potrebbe arrivare proprio nel mercato di gennaio. Secondo il Corriere dello Sport ci sono delle basi molto solide per far sì che il danese lasci club di viale della Liberazione, anche se dovrà arrivare comunque un’offerta importante per lasciarlo partire: Xhaka e Paredes sembrerebbero le contropartite più concrete al momento, anche se ancora non sono stati avviati dei contatti.

Pare che la giornata di ieri sia stata incisiva per comprendere che Eriksen sia ufficialmente in vendita per il club meneghino, che comunque non ha intenzione di svalutare un calciatore pagato 27 milioni l’anno precedente. Intanto Marotta ha pescato in Francia un colpo pazzesco sulla fascia. >>>CONTINUA A LEGGERE

Giuseppe Bergomi

Bergomi critica l’Inter: “Mi è piaciuta poco, alla lunga non vinci”

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, Conte ritrova se stesso dopo il Torino: Lukaku è tornato