in

Calciomercato Inter, Marotta ha un piano per gennaio: due sacrifici per tre rinforzi di lusso

Beppe Marotta
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – La dirigenza dell’Inter si prepara in vista del calciomercato di gennaio per poter garantire ad Antonio Conte una rosa competitiva e dare dei valori aggiunti alla squadra. La Beneamata avrebbe già pianificato la strategia per la prossima sessione di mercato seguendo le direttive del presidente Zhang: prima cedere e poi acquistare. In tal senso Marotta e Ausilio si sarebbero preparati con un grande piano per poter agire al meglio per quanto riguarda il mercato in entrata, essendo disposti a sacrificare due giocatori per avere la liquidità necessaria per operare al meglio e completare tutti i reparti deboli, secondo quanto riportato da Tuttosport.

Marotta e Ausilio
Marotta e Ausilio, dirigenti dell’Inter

Calciomercato Inter, ecco il piano di Marotta e Ausilio per gennaio

Le due pedine sacrificabili da Marotta e Ausilio dovrebbero essere Eriksen e Vecino in attesa di comprendere al meglio quale sarà l’effettivo destino di Nainggolan. Con queste due cessioni i nerazzurri dovrebbero riuscire a racimolare la cifra necessaria per tre grandi acquisti che aumenterebbero il valore della rosa. Il primo è un rinforzo sulla fascia sinistra, con il ballottaggio tra Emerson Palmieri, Marcos Alonso e Junior Firpo; per quanto riguarda il centrocampo invece la Beneamata starebbe pensando ad un gran nome come De Paul o Malinovksyi, senza eliminare il sogno Kanté.

In attacco il vice Lukaku invece potrebbe essere proprio Arkadiusz Milik, il quale partirebbe anche ad una cifra più bassa da quella richiesta inizialmente dal Napoli. In quest’ultima trattativa potrebbe essere inserito anche Vecino, anche se il club meneghino preferirebbe cederlo all’estero sperando in una proposta che si aggiri intorno ai 15 milioni. Intanto la dirigenza avrebbe comunque trovato un accordo col Napoli per uno scambio a gennaio. >>>CONTINUA A LEGGERE

Christian Eriksen centrocampista dell'Inter

Calciomercato Inter, Eriksen non ne può più: cessione vicina? Ecco gli scenari

Antonio Conte, ex allenatore dell'Inter

Inter, futuro di Conte in bilico? Prima i risultati, poi il rinnovo