in

Calciomercato Inter, Marotta fiuta il colpo dalla Ligue 1

Beppe Marotta
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, nuova pista per il centrocampo nerazzurro

Giovani talenti e giocatori d’esperienza, il calciomercato dell’Inter continua a muoversi lungo due binari distinti e separati. A gennaio arriveranno sicuramente due, tre rinforzi per inseguire un sogno chiamato Scudetto, ma il futuro è dietro l’angolo e Marotta ha già iniziato a lavorare per la prossima estate. Vidal, Kulusevski, De Paul e Matic sono i profili più chiaccherati e accostati con maggiore frequenza al centrocampo nerazzurro, ma c’è anche un nome nuovo in ottica futura.

Stiamo parlando di Boubakary Soumaré, elemento di spicco del Lille dove, negli ultimi anni, sono sbocciati talenti del calibro di Nicolas Pépé e Rafael Leao. Il classe ’99 sta disputando una stagione da protagonista in Francia, dove ha collezionato già 18 presenze tra Ligue 1 e Champions League. Un bottino niente male per un ragazzo di appena vent’anni.

Leggi anche: Calciomercato Inter, Giroud si avvicina

Calciomercato Inter, assalto a Soumaré per giugno

Soumaré
Soumaré, centrocampista del Lille

L’Inter piomba su Soumaré, è questa l’indiscrezione lanciata dal noto esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio. L’obiettivo di Marotta e Ausilio sarebbe quello di prenotare il giovane talento del Lille per la prossima estate, cercando di anticipare la concorrenza e evitando che il prezzo salga ulteriormente da qui al termine della stagione. Il centrocampista di origini senegalesi ha da poco rinnovato il proprio contratto con il club transalpino, ma la sensazione dominante è che sia destinato a palcoscenici ben più importanti, con le big di tutta Europa pronte a darsi battaglia per assicurarsi l’ennesimo talento pronto a esplodere. Per gennaio, invece, la dirigenza meneghina sta studiando cinque colpi di livello assoluto>>> CONTINUA A LEGGERE

Leggi anche: Inter, Lukaku e Lautaro incantano l’Uefa

Lele Adani

Inter, Adani: “Non mi pento della telecronaca, a volte l’emozione prevale”

Milan Skriniar

Inter, Skriniar: “Bene contro lo Slavia, ma ora c’è la Spal. Sul mercato…”