in

Calciomercato Inter, Marotta approfitta del 2×1: stagione di saldi a Parigi

Beppe Marotta
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, Marotta riflette sul doppio affare a parametro zero

É tornata ufficialmente la tanto attesa stagione dei saldi e anche l’Inter ne vorrebbe prontamente approfittare. Dopo essersi destreggiata alla grande ed aver speso massicciamente per assicurarsi giocatori del calibro di Lukaku, Sensi e Barella durante l’ultima sessione di calciomercato, per il club meneghino sembra essere giunto il momento di concentrarsi su profili leggermente più accessibili sotto il profilo economico. I cosiddetti parametri zero che, nel recente passato, hanno fruttato tante soddisfazioni ai nerazzurri. A cominciare dai vari Asamoah, Godin e, soprattutto, De Vrij, diventato in poco tempo leader incontrastato della retroguardia.

Questa volta, per rinforzare ulteriormente la linea difensiva, i fari sarebbero puntati su Parigi e sul Psg. Secondo Footballnews24.it, infatti, Marotta e Ausilio vorrebbero prenotare in largo anticipo Meunier e Kurzawa, entrambi in scadenza di contratto con il club transalpino. Un conveniente 2×1, che permetterebbe alla società di Viale della Liberazione di aggiungere due profili di livello sulle fasce, dove negli ultimi anni si sono alternati diversi profili che hanno lasciato insoddisfatta la dirigenza menegina. Soprattutto sull’out di sinistra, visto che Dalbert non ha ripagato l’investimento effettuato da Suning e lo stesso Biraghi non sembra essere ancora entrato pienamente nelle grazie di Antonio Conte e dei tifosi nerazzurri.

Nel frattempo Antonio Conte avrebbe chiesto a gran voce quattro rinforzi per puntare allo Scudetto>>> CONTINUA A LEGGERE

Walter Mazzarri

Torino-Inter, Mazzarri nei guai: stop forzato per due nazionali

Armando Madonna

Inter Primavera, Madonna: “Agoume è cresciuto tanto. Su Esposito e Gnonto…”