in

Calciomercato Inter, Kulusevski: no all’Inter a gennaio, ecco perché

Kulusevski
Kulusevski, giovane talento del Parma

Calciomercato Inter, Kulusevski: “Ho bisogno di crescere”

Dejan Kulusevski è un obiettivo dell’Inter da quasi un mese ormai. Nel caso in cui non arrivasse a Milano in questa finestra di mercato, i nerazzurri vireranno su De Paul. Questo non esclude assolutamente un suo arrivo a giugno, anzi, la società lo vorrebbe a prescindere. Il centrocampista classe 2000 ha chiuso le porte ad un trasferimento a gennaio attraverso un’intervista rilasciata a La Repubblica: “Non cambio squadra a gennaio perché ho bisogno di crescere qui, poi vedremo. Mi piacciono l’Italia e la Premier League inglese, ma alla fine decide l’Atalanta. Non penso molto al futuro altrimenti perdo la concentrazione, mi alleno male e gioco male. Anche se un giorno arriverò lassù”.

Dopo la chiusura ad ogni trasferimento in questo calciomercato invernale Kulusevski ha rivelato i giocatori che più lo colpiscono nel calcio attuale: “Per me il più forte al mondo è Hazard, col pallone fa tutto quello che vorrei fare io. Tra i giovani il numero uno è Mbappé, siamo la generazione che cambierà il calcio. Rispettosi, ma paura di niente: ormai la porta è aperta. Se Mbappé fa quelle cose, pensiamo, allora possiamo provarci anche noi. Adesso spacchiamo tutto. Tra gli italiani è fortissimo Castrovilli della Fiorentina, non sapevo neanche che esistesse, poi ci ho giocato contro e ho capito che è diverso. Tra i difensori Van Dijk sembra Superman, nessuno vale quanto lui. In Italia sicuramente Bonucci e Chiellini, con loro non si passa”. 

Sensi

Inter, qual è il videogioco preferito di Sensi?

Romelu Lukaku

Inter, Lukaku: “L’eredità di Icardi non mi pesa”