in

Calciomercato Inter, incredibile scambio col Real Madrid già a gennaio: i dettagli

Marotta e Ausilio, dirigenti dell'Inter
Marotta e Ausilio, dirigenti dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – Dopo un inizio di stagione deludente sia per quanto riguarda il gioco prodotto che per quanto concerne i risultati ottenuti, l’Inter finalmente è tornata alla vittoria contro il Torino. L’obiettivo dei nerazzurri adesso è quello di non fermarsi più e di continuare a vincere, cominciando dalla prossima sfida di Champions League contro il Real Madrid. La gara contro i blancos sarà decisiva per il percorso europeo dell’Inter e sarà anche un’occasione per i dirigenti delle due società di incontrarsi per discutere di uno scambio che quanto pare sarebbe già fattibile per la prossima finestra di mercato di gennaio.

Eriksen, centrocampista dell'Inter
Eriksen, centrocampista dell’Inter

Calciomercato Inter, scambio utile a entrambe le squadre

Inter e Real Madrid potrebbero presto definire uno scambio per sbrogliare i propri problemi interni, sia tattici che tecnici. Christian Eriksen potrebbe quindi finire a Madrid, dato che Antonio Conte non lo considera essenziale per il suo progetto e continua ad utilizzarlo con contagocce, relegandolo spesso in panchina. A fare il percorso inverso potrebbe essere Isco, talentuoso trequartista che ha chiuso il suo capitolo col Real Madrid ed è pronto a rilanciarsi in un’altra squadra, ovvero l’Inter.

Il calciomercato è in evoluzione e la crisi economica mondiale dovuta al covid-19 potrebbe spingere Inter e Real Madrid a concludere a gennaio questo scambio per risolvere più problemi con una sola mossa: non solo le due squadre si ritroverebbero in rosa un talento in più nuovamente motivato dalla nuova esperienza, ma il bilancio ne gioverebbe grazie alle rispettive plusvalenze. Intanto il prossimo colpo potrebbe arrivare dal Napoli >>> CONTINUA A LEGGERE

Mbappé, attaccante del PSG

Calciomercato Inter, occhio a Mbappè: può lasciare il PSG, Marotta si prepara

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, verso il Real Madrid: gara decisiva, ecco cosa c’è da sapere