in

Calciomercato Inter, in difesa si risparmia: ecco il colpo low cost

Mercato Inter, Marotta vuole piazzare il colpo low cost

Oggi è stato avvistato Maurizio Setti presso la sede dell’Inter di Viale della Liberazione a Milano. Setti, presidente del Verona, ha incontrato le figure al vertice della società nerazzurra per parlare di tre giocatori appartenenti al suo club. Il nome nuovo fatto in questo summit è stato quello di Rrahmani, difensore laterale della difesa a 3 di Juric. L’Inter sta infatti cercando di concretizzare l’affare “alla Skriniar”, in modo da avere un nuovo rinforzo per giugno, vista la probabile partenza proprio dello slovacco, destinazione Barcellona.

[irp]

L’Inter non valuta solo Rrahmani dal Verona

Amrabat
Amrabat, centrocampista del Verona

Gli altri due giocatori che l’Inter vorrebbe pescare dal Verona sarebbero Kumbulla e Amrabat. Il difensore albanese non è nuovo nella lista di Marotta, che per lui aveva sondato il terreno già un mese fa circa, quando si era parlato di un possibile ritorno di Bettella in nerazzurro. Per quanto riguarda Amrabat, la trattativa diventerebbe già più complessa, dato che gli scaligeri lo valutano 15 milioni di euro e in più anche il Napoli è interessato al calciatore. Non solo acquisti spumeggianti quindi per l’Inter, che sta studiando anche diversi giovani da far esplodere con indosso la casacca nerazzurra.

Steven Zhang presidente dell'Inter

Inter, ci pensa Zhang: nerazzurri carichi per la Fiorentina

Nandez

Calciomercato Inter, torna di moda Nandez