in

Calciomercato Inter, il nome per la retroguardia nerazzurra

Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Tra le priorità per la dirigenza dell’Inter, per la prossima sessione di calciomercato, troviamo l’acquisto di un difensore. La società infatti, dato il contratto in scadenza di alcuni difensori come D’Ambrosio, Kolarov e Ranocchia, già dalle ultime settimane starebbe studiando e valutando alcuni profili di giocatori che possano rinforzare la retroguardia nerazzurra. Secondo quanto riferito dal quotidiano torinese Tuttosport, per Kolarov sembra essere ormai chiusa la sua esperienza con la maglie dell’Inter, Ranocchia invece spererebbe più in un ruolo più da titolare, mentre per D’Ambrosio si aspettano ulteriori sviluppi in riferimento alle ultime indiscrezioni di mercato che lo hanno accostano al Milan.

Calciomercato Inter, Maksimovic operazione lowcost: è il serbo il nome per la difesa?

Tra le idee della dirigenza dell’Inter come rinforzo della linea di difesa, oltre al ritorno in nerazzurro di Vanheusden che verrà valutato prossimamente dal tecnico Antonio Conte – secondo il quotidiano – spunterebbe il nome di Jerome Boateng, in uscita dal Bayern Monaco e che potrebbe dunque arrivare a parametro zero. La lista dei nomi sul taccuino di Marotta e Ausilio continua con Nikola Maksimovic. Quest’ultimo ha un contratto in scadenza con il Napoli e secondo Tuttosport potrebbe essere un colpo lowcost per i nerazzurri.

Eriksen, centrocampista dell'Inter

Inter, la crescita di Eriksen: “Un nuovo principe di Danimarca”

Inter, Avv. Grassani sulla Super League: “Esclusione dei club ipotesi fondata”