in

Calciomercato Inter, il Genoa lo scarica: i nerazzurri lo rivogliono

Beppe Marotta, ad Inter
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, la concorrenza per Pinamonti

L’Inter ha bisogno di un vice-Lukaku. Le poche alternative, non solo in attacco, hanno gravato pesantemente sulla stagione nerazzurra, dunque la società vuole correre ai ripari. Alexis Sanchez tornerà dopo la pausa natalizia, tuttavia il cileno sarebbe più un’alternativa di Lautaro che di Lukaku, per questo si valuta il ritorno di Pinamonti. Il bomber del Genoa non sta trovando i numeri che avrebbe voluto, e nonostante si impegni sempre al massimo, al Grifone i suoi gol servirebbero come il pane. L’Inter è convinta che un suo ritorno farebbe molto comodo e sta cercando di convincere il Genoa a lasciarlo partire, una cosa non impossibile a dire la verità. C’è però un elemento di disturbo in questa trattativa, ed è la Roma, che lo vorrebbe come vice-Dzeko.

[irp]

Calciomercato Inter, l’offerta per Pinamonti

L’Inter ha già avviato i contatti con l’entourage del giocatore, tuttavia il problema è legato al precedente trasferimento del classe ’99, avvenuto proprio tra i nerazzurri ed il Genoa. Infatti il Grifone, la scorsa estate, ha acquistato la punta attraverso un prestito con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni. Secondo la Gazzetta dello Sport, l’idea della dirigenza dell’Inter sarebbe quella di far riscattare il giocatore ai rossoblu subito a gennaio, per poi riversare nelle casse di Preziosi 20 milioni e riportarlo a Milano.

Antonio Conte

Inter, il mercato è alle porte: la società intervenga

Gabigol

Inter, Braz su Gabigol: “Il prezzo è stato già fissato mesi fa”