in

Calciomercato Inter, i retroscena della trattativa per Dzeko

Edin Dzeko, attaccante della Roma
Edin Dzeko, attaccante della Roma

Inter, il tradimento di Dzeko

Quest’estate sembrava tutto fatto per l’arrivo di Edin Dzeko all’Inter. Continui corteggiamenti e risposte dal bosniaco, che ha detto più volte di desiderare di vestire la casacca nerazzurra. D’altro canto la Roma, e soprattutto Fonseca, non volevano cedere il proprio bomber e alla fine hanno avuto la meglio, con l’attaccante che ha firmato il rinnovo. Questo “volta faccia” di Dzeko a Conte non è piaciuto ed il tecnico è andato su tutte le furie. A Roma invece sono stati rimessi diversi milioni perché il bosniaco, per rimanere, ha chiesto un aumento dello stipendio.

[irp]

Inter, senza Dzeko si vola con Lautaro

Edin Dzeko
Edin Dzeko, attaccante della Roma

La coppia dei sogni dell’estate di Antonio Conte era quella composta da Lukaku ed Edin Dzeko, salvo poi dover ripegare su Lautaro. Sì esatto, l’argentino è stato un ripiego per il mancato arrivo del bosniaco, altrimenti anche quest’anno sarebbe stato relegato in panchina. Il mancato arrivo del bomber della Lupa ha invece fatto scovare a Conte, e all’Inter, un vero top player, contro ogni aspettativa. Sulla sponda romanista invece i tifosi giallorossi sono felici di poter esultare ad ogni gol del proprio numero 9, che quest’anno sta giocando bene come non ha mai fatto prima. Insomma, per ora, tutti felici e contenti.

Eriksen

Calciomercato Inter, assist di Mourinho: a gennaio Eriksen si può!

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, dal Verona arrivano brutte notizie