Calciomercato Inter, Messi saluta Barcellona? Marotta sogna in grande

Leo Messi, vincitore di 6 palloni d’oro, al termine di questa stagione potrebbe lasciare il Barcellona a parametro zero. Il talento argentino veste la casacca blaugrana dal primo luglio del 2000. Questo vuol dire che all’età di 12 anni Messi aveva già scelto dove avrebbe vinto tutto, e ci è riuscito senza troppi problemi. Ora l’attaccante originario di Rosario potrebbe abbandonare le vesti catalane e farlo a parametro zero. A Barcellona infatti il clima è molto teso, a causa del litigio maturato negli ultimi giorni tra Abidal e Re Leo, due figure al vertice della società. Nella giornata di oggi o in quella di domani il presidente Bartomeu dovrà prendere una decisione: raggiungere una tregua forzata o licenziare uno dei due senza mettere in pericolo la stabilità di una società importante come quella blaugrana. In questo clima di estrema tensione pare che Messi abbia pensato ad un divorzio anticipato dal Barcellona, decidendo di partire a parametro zero nella prossima finestra di calciomercato. L’Inter sarebbe ben disposta ad abbracciare il sei palloni d’oro, ma dovrebbe fare i conti con più di un’avversaria.

Messi all’Inter? La situazione

Anche a Madrid sperano che a fine anno Messi divorzi dal Barcellona ed il motivo è più che intuibile. Secondo quanto riportato questa mattina da La Repubblica e La Gazzetta dello Sport questa non sarebbe un’ipotesi campata in aria. Infatti, se l’argentino quest’anno non dovesse vincere nulla con la maglia blaugrana, in particolare la Champions, potrebbe decidere di lasciare gli spagnoli già nella prossima finestra di calciomercato. Il contratto di Messi scadrebbe nel 2021, ma la rescissione unilaterale a parametro zero potrebbe verificarsi già quest’estate. Questa sarebbe infatti una postilla presente nel contratto dell’attaccante, che attualmente guadagna 50 milioni di euro netti a stagione. Una cifra che ovviamente solo alcuni club potrebbero permettersi di spendere, ma l’Inter rientrerebbe tra essi. I nerazzurri sarebbero infatti disposti a sacrificare il calciomercato estivo pur di portare a Milano un giocatore di questo calibro. L’acquisto di Messi passerebbe alla storia. Marotta & co starebbero già sognando in grande, e l’idea di portare il giocatore più forte del mondo in Serie A sembrerebbe concreta. Qualora tutto dovesse verificarsi la concorrenza non sarebbe spietata, di più. Ma provate anche solo a immaginare questa cosa: InterJuventus, sfida Scudetto. Lo stadio San Siro è gremito di gente, il pubblico è in visibilio. Si stanno per sfidare due acerrime rivali: da una parte c’è Messi, dall’altra Ronaldo. Si comincia.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!