in

Calciomercato Inter, Handanovic ai saluti: quattro portieri pronti per sostituirlo

Samir Handanovic, Inter
Samir Handanovic, portiere dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – La stagione dell’Inter è cominciata nel peggiore dei modi e la crisi sia di gioco che di risultati sembra proprio non finire mai. La sconfitta europea contro il Real Madrid ha di fatto compromesso il percorso in Champions League dei nerazzurri, mentre il pareggio con l’Atalanta non ha fatto altro che accentuare i difetti della squadra allenata da Antonio Conte. Tutti gli insuccessi dell’Inter hanno un unico denominatore, ovvero i troppi gol subiti. Colpa sicuramente del sistema difensivo e dei singoli difensori chiamati in causa, ma non sembra esente da colpe il capitano Samir Handanovic. Il portierone sloveno sembra essere al suo ultimo anno in nerazzurro a causa dell’età che avanza e Marotta avrebbe già preparato sul suo taccuino una lista di possibili sostituti per la prossima stagione.

Juan Musso
Juan Musso, portiere dell’Udinese

Calciomercato Inter, Musso in pole

Il primo nome sulla lista è quello di Juan Agustin Musso dell’Udinese. I contatti con la società friulana proseguono ininterrottamente già da un anno e potrebbero intensificarsi nei prossimi mesi, con l’arrivo del girone di ritorno. Da non scartare la pista che porta a Marco Silvestri dell’Hellas Verona, che rappresenterebbe un affare low cost importante. Andrè Onana dell’Ajax potrebbe essere invece il nome a sorpresa, visto il contratto in scadenza nel 2022.

Il quarto nome è Alex Meret, di proprietà del Napoli. Marotta è già in contatto con il presidente De Laurentiis per quanto riguarda le potenziali trattative per portare Vecino in azzurro e Milik a Milano e quindi non è da escludere che il giovane portiere possa essere inserito nel discorso. Il nome più suggestivo è sicuramente quello di ter-Stegen del Barcellona, ma che per questioni di budget dovrebbe purtroppo essere fuori portata. Intanto occhio al PSG >>> CONTINUA A LEGGERE

Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo

Calciomercato, da Locatelli a Kabak: Inter, Milan e Juventus si preparano

Perisic e Brozovic, giocatori dell'Inter

Inter, vergogna dalla Croazia: caso Brozovic, ecco cosa succede