in

Calciomercato Inter, Giroud beffa Lampard: Marotta abbandona Milik?

Olivier Giroud, attaccante del Chelsea
Olivier Giroud, attaccante del Chelsea

CALCIOMERCATO INTER NEWS– Olivier Giroud orbita attorno all’Inter già dallo scorso gennaio. L’attaccante francese, fedelissimo di Antonio Conte quando sedeva sulla panchina del Chelsea, è stato ad un passo dal vestire la maglia nerazzurra. Quando l’accordo sembrava trovato, l’affare è saltato e l’attaccante, sperando in una stagione migliore con i Blues, è rimasto a Londra. Le cose non stanno andando però come credeva: Giroud sta giocando meno di quanto previsto e, in vista di Euro2021, insieme all’agente stanno cercando una sistemazione per lasciare Londra a gennaio. Stessa situazione che sta affliggendo Arkadius Milik che non vuole perdere l’occasione della convocazione con la Nazionale polacca. Giroud si è dimostrato ancora una volta uomo decisivo: ieri, nella sfida contro il Rennes, durante i minuti di recupero ha siglato il sorpasso regalando al Chelsea la vittoria e mettendo, paradossalmente, in crisi Lampard.

Olivier Giroud
Olivier Giroud, attaccante della Francia

Calciomercato Inter, Giroud uomo decisivo: Lampard teme la cessione

Olivier Giroud si dimostra un giocatore senza tempo. Nonostante i 34 anni, l’attaccante continua a risultare decisivo nelle occasioni importanti ed il suo allenatore ammette, dopo la gara con il Rennes, di essere in crisi. Che Giroud sia pronto a fare le valigie l’ha confermato il suo agente nelle scorse settimane e che l’Inter sia una delle pretendenti è noto altrettanto. Ecco la dichiarazione dell’allenatore dei Blues: “Ho un problema perchè Tammy sta giocando bene e ovviamente l’ha fatto anche l’anno scorso. Ma c’è anche Giroud che contribuisce sempre con professionalità. Ho due giocatori in una posizione simile che lottano per un posto. Questo è un bel problema. Giroud avrà i suoi minuti perchè abbiamo appuntamenti fitti. L’età per lui non è nemmeno un fattore, data la professionalità con cui si allena e di come si prende cura di se stesso”.

Secondo Lampard dunque, Giroud avrebbe garantito il minutaggio necessario ma ciò gli era stato promesso anche lo scorso anno senza trovare riscontri. L’Inter ha nel mirino per il mercato di gennaio sia lui che Milik. Quest’ultimo è al momento favorito dalla dirigenza per una questione anagrafica (il polacco ha ben 8 anni in meno del francese) ma, viste le prestazioni sfoderate da Giroud in Champions League, Marotta e Conte potrebbero cambiare idea e puntare, ancora una volta, sull’esperienza di un giocatore di caratura internazionale.

Zidane, allenatore Real Madrid

Inter-Real Madrid, Zidane rischia l’esonero in caso di sconfitta? Perez ha deciso

Alessandro Bastoni difensore dell'Inter

Inter, Bastoni pupillo nerazzurro: i dettagli sulla data e cifra del rinnovo