in

Calciomercato Inter, Eriksen resta in Italia: ipotesi scambio

Il futuro di Eriksen potrebbe essere ancora in Serie A. L’ipotesi scambio intriga l’Inter, tanto che Suning avrebbe già dato la sua risposta

Christian Eriksen, trequartista dell'Inter
Christian Eriksen, centrocampista dell'Inter

Il calciomercato dell’Inter passa da operazioni mirate e poco appariscenti che, qualora si concretizzassero, dovranno garantire un miglioramento alla rosa. Antonio Conte spera in qualche rinforzo pur consapevole delle difficoltà della società, spiegate più volte da Beppe Marotta.

Una delle poche soluzioni per ovviare a tale problema e muovere comunque calciatori in uscita o entrata è l’ipotesi di uno scambio. L’ultimo, a tal proposito, riguarda Christian Eriksen, cercato anche da Tottenham e Leicester, che potrebbe inaspettatamente restare in Italia anche lontano dall’Inter.

Edin Dzeko, attaccante della Roma
Edin Dzeko, attaccante della Roma

Calciomercato Inter, idea Roma: Suning fa muro

Tutte le strade portano a Roma, spesso anche nel calciomercato. Secondo La Gazzetta dello Sport, una di queste potrebbe essere percorsa da Eriksen, che lascerebbe l’Inter per vestire giallorosso. Ad avvalorare tale tesi, lo scontro tra Fonseca e Dzeko dopo la sconfitta con lo Spezia in Coppa Italia: il bosniaco, infatti, potrebbe seguire il cammino inverso e giungere agli ordini di Conte. Edin Dzeko è da sempre un pallino del tecnico interista, che però – per il momento – sembra doversi accontentare di ciò che possiede.

Infatti, sempre la rosea parla di un Suning che si sarebbe opposto allo scambio tra Roma ed Inter, per ragioni meramente economiche. Sulla sua scia Beppe Marotta, insieme al quale avrebbe valutato l’impossibilità di mantenere sui 7 milioni l’eventuale ingaggio di Dzeko, che corrisponde esattamente a quello di Eriksen. Tanto vale, dunque, trovare un’altra sistemazione per il danese. Anche se, ad oggi, il calciomercato potrebbe ancora regalare sorprese. Nel frattempo, Conte mette un esterno nel mirino >>> CONTINUA A LEGGERE

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Udinese-Inter, Maresca sbaglia su Arslan: Conte, rosso di rabbia

Arturo Vidal, centrocampista dell'Inter

Inter, certi punti pesano: ora testa al Milan