in

Calciomercato Inter, Eriksen merce di scambio: l’offerta dell’Arsenal

Christian Eriksen centrocampista dell'Inter
Christian Eriksen, trequartista danese dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS– Si fanno sempre più insistenti le voci di una cessione durante la prossima finestra di calciomercato per Christian Eriksen. I problemi finanziari che hanno colpito tutte i club di calcio rendono difficili operazioni che prevedono un esborso economico consistente. Così, sempre più spesso, si imbastiscono trattative basati su scambi tra giocatori. Per Eriksen c’è un interesse concreto del Paris Saint-Germain di Leonardo che vanta ottimi rapporti con Beppe Marotta. Il club parigino offrirebbe in cambio un giocatore non più centrale nel progetto di Tuchel: Leandro Paredes. Ma non è l’unico nome con cui Eriksen potrebbe esser scambiato. La Premier offre un’altra alternativa.

Xhaka, Svizzera
Xhaka, centrocampista dell’Arsenal

Calciomercato Inter, possibile lo scambio tra Eriksen e Xhaka

A lanciare la notizia di una possibile trattativa tra Inter ed Arsenal era stato il Corriere dello Sport. Notizia che è stata subito riportata in Inghilterra ma non solo. A parlarne è la Svizzera, di cui Xhaka è capitano della Nazionale, tramite Nau.ch che analizza più dettagliatamente la fattibilità dell’operazione. Secondo il portale, lo scambio con protagonisti Eriksen e Xhaka è fattibile per un semplice motivo: il centrocampista svizzero sta trovando poco spazio a Londra per l’alta concorrenza in mezzo al campo.

I Gunners vantano un parco di centrocampisti formato dal neo acquisto Thomas Partey (subito messo al centro del progetto dall’allenatore), Ceballos, Elney, Maitland-Niles, e Xhaka. Quest’ultimo, durante le ultime due uscite dell’Arsenal in Premier League si è accomodato in panchina e quindi, così come per Eriksen, un’esclusione dalla rosa è tutt’altro che impensabile.

Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter

Inter, novità sulle condizioni di Sensi: le ultime sui tempi di recupero

Beppe Marotta, ad Inter

Calciomercato Inter, il Benfica apre: parte la sfida a Juventus e Milan