Calciomercato Inter, due nomi nei sogni di Antonio Conte

Calciomercato Inter, possono arrivare Vidal e Matic

L’Inter si è candidata come anti Juventus in campionato. I nerazzurri, inoltre, vorrebbero andare il più lontano possibile nel loro cammino in Champions League. Così, se da un lato Antonio Conte si appresta ad affrontare questa sera il Borussia Dortmund nella terza giornata della fase a gironi, dall’altra l’Amministratore Delegato Beppe Marotta avrebbe iniziato a sondare il calciomercato per rafforzare la rosa. Il settore che dovrebbe subire i maggiori interventi a gennaio dovrebbe essere il centrocampo, dove Conte non sarebbe rimasto soddisfatto da Vecino e gradirebbe maggiore esperienza di Gagliardini. Due i nomi così in cima alla lista della dirigenza nerazzurra. Si tratterebbe come riportato da Tuttosport del trentunenne serbo Nemanja Matic e del trentaduenne cileno Arturo Vidal. Entrambi sono già stati allenati da Antonio Conte, in quanto il centrocampista del Manchester United, infatti, era al Chelsea nella stagione con Conte allenatore, mentre Vidal è stato allenato dal tecnico pugliese ai tempi della Juventus.

Calciomercato Inter, sfuma forse definitivamente il sogno Rakitic

Entrambe però potrebbero essere trattative non semplici. Forte infatti sarebbe la concorrenza su entrambi i calciatori. I Red Devils, infatti, avrebbero una clausola nel contratto del serbo per un prolungamento automatico di una stagione. Così Matic potrebbe vedere il suo contratto non più in scadenza il prossimo 30 giugno, ma nel 2021. Per quanto riguarderebbe invece Vidal, il Barcellona continuerebbe a chiedere una cifra intorno ai 40 milioni di euro. Sempre in casa blaugrana, invece, sembra destinato a sfumare definitivamente il sogno Ivan Rakitic. Nonostante infatti le trattative ed i contatti tra le parti siano proseguiti anche negli ultimi giorni, il Paris Saint Germain sembrerebbe in vantaggio sull’Inter per assicurarsi le prestazioni del centrocampista croato. Su Rakitic, inoltre, ci sarebbe sempre la concorrenza anche di un’altra italiana, la Juventus, ed un timido interessamento dell’altra milanese, vale a dire il Milan.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!