in

Calciomercato Inter, due giovani talenti verso l’addio definitivo

Sebastiano Esposito
Sebastiano Esposito, attaccante dell'Inter

Sebastiano Esposito ed Andrea Pinamonti potrebbero lasciare i nerazzurri in estate

Messo a segno il colpo a parametro zero Hakan Calhanoglu dal Milan, con il turco che in queste ore sta svolgendo le visite mediche, in casa Inter si torna a pensare a cedere per fare cassa in queste prime battute di calciomercato. Questa settimana potrebbe essere decisiva per l’addio di Achraf Hakimi, con il terzino marocchino più vicino al Psg che al Chelsea. Inter che, però, potrebbe perdere anche due giovanissimi talenti, che difficilmente riuscirebbero a trovare spazio nella rosa di Simone Inzaghi in vista della prossima stagione. Si tratterebbe di Sebastiano Esposito, reduce dal prestito prima alla Spal e poi al Venezia, e di Andrea Pinamonti.

Quest’ultimo ha un ingaggio decisamente elevato, motivo per il quale molte squadre interessate sarebbero scoraggiate. Due, comunque, le ipotesi sul tavolo dell’Inter: cessione in prestito al neopromosso Venezia, e mantenerne sotto controllo il cartellino, oppure cessione al Cagliari, insieme a Radja Nainggolan, nella trattativa che potrebbe vestire di nerazzurro Naithan Nandez. Serie A che potrebbe vedere tra i protagonisti la prossima stagione anche il classe 2002 Sebastiano Esposito. Nonostante, infatti, in Serie B l’Ascoli lo abbia dichiarato come un possibile obiettivo, sulle sue tracce ci sarebbe il Sassuolo, che in estate potrebbe perdere alcuni suoi gioielli come Berardi e Locatelli.

Calciomercato Inter, colpo dal Milan: ecco Calhanoglu

Calciomercato Inter, colpo dal Milan: a sorpresa ecco Calhanoglu

Hakimi, terzino dell'Inter

Calciomercato Inter, dal Barcellona il sostituto di Hakimi