in

Calciomercato Inter, due candidati per sostituire Handanovic

Juan Musso
Juan Musso, portiere dell'Udinese

Il traguardo per il diciannovesimo scudetto è sempre più vicino per l’Inter di Antonio Conte. I nerazzurri non devono mollare la presa e mantenere alta la concentrazione, e a dispetto della classifica, l’allenatore interista avrebbe chiesto a tutti un ultimo sforzo. Questo è quanto si apprende dal Corriere dello Sport. Secondo la testata romana, l’attuale capitano Samir Handanovic sarebbe ancora al centro del progetto e pare che la Beneamata sia così alla ricerca di un numero 12 da affiancare allo sloveno, capace di dare più affidabilità rispetto alla riserva attuale, Ionut Radu.

Sarebbero due i nomi sulla lista di Marotta

Il quotidiano romano continua, affermando che l’Inter vorrebbe un secondo portiere da affiancare ad Handanovic nel presente, e in grado di sostituirlo nel momento in cui il portiere lascerà i nerazzurri, diventando così il titolare della porta interista. Dal taccuino di Beppe Marotta sarebbe stato depennato Alessio Cragno del Cagliari e sarebbero rimasti in due a contendersi il ruolo. Stando a ciò che si apprende dal Corriere si tratterebbe di: l’argentino Juan Musso di proprietà dell’Udinese, più volte accostato ai colori nerazzurri, che ben sta impressionando con le sue prestazioni. L’altro nome caldo, sarebbe quello di Ugur Cakir, portiere turco, classe 1996, numero uno del Trabzonspor e della nazionale.

Pirelli, main sponsor Inter

Inter, addio a Pirelli: in arrivo un nuovo sponsor

Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter

Inter, contro il Verona riposo per Eriksen: in due scalpitano per il suo posto