in

Calciomercato Inter, derby col Milan per il gioiello della Stella Rossa

Beppe Marotta
Beppe Marotta, Amministratore Delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS – Il periodo di crisi dell’Inter sembra proprio non finire mai. Dopo la sconfitta europea contro il Real Madrid che di fatto ha compromesso il percorso in Champions League, la squadra nerazzurra non è andata oltre il pareggio contro l’Atalanta, confermando il momento negativo, sia per quanto riguarda il gioco espresso che per quanto concerne i risultati ottenuti. Proprio per questo motivo Antonio Conte a quanto pare avrebbe chiesto uno sforzo alla società per quanto riguarda le prossime sessioni di calciomercato. Il mister salentino vorrebbe ulteriori rinforzi d’esperienza, ma la società preferisce continuare a creare un mix aggiungendo giovani talenti: ecco perché sul taccuino di Marotta sarebbe finito un gioiello della Stella Rossa.

Beppe Marotta, Amministratore Delegato dell'Inter
Beppe Marotta, Amministratore Delegato dell’Inter

Calciomercato Inter, derby infuocato

A quanto pare il giovane talento Andrija Radulovic della Stella Rossa grazie alle sue prestazioni avrebbe attirato le attenzioni di Inter e Milan. Secondo il Corriere dello Sport il trequartista classe 2002 è il classico numero 10 abile a destreggiarsi dietro le punte, facendo leva sul suo dribbling raffinato. Il Milan rischia di perdere a parametro zero Calhanoglu e proprio per questa ragione avrebbe messo gli occhi su Radulovic come suo erede.

L’Inter invece sta cercando di restaurare il centrocampo e quindi un giovane talento come Radulovic sarebbe l’ideale per ripartire alla grande, sempre con altri innesti di esperienza per dare continuità al progetto. Non sono da dimenticare le cessioni: in uscita Vecino che piace molto al Torino e al Valencia. Intanto Marotta continua a cercare l’erede di Handanovic >>> CONTINUA A LEGGERE

Beppe Marotta

Calciomercato Inter, colpo a sorpresa a centrocampo: Marotta tratta col Liverpool

Conte allenatore dell'Inter

Calciomercato Inter, scelto l’erede di Lautaro Martinez: gioca in Serie A