in

Calciomercato Inter, decisione presa: Marotta ha scelto tra Milik e Giroud

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER NEWS– Il cerchio si è ristretto e la scelta di quello che sarà il prossimo attaccante nerazzurro ricade tra Arkadius Milik ed Olivier Giroud. Un filo comune collega i due giocatori: entrambi sono ormai stati tagliati fuori dai propri club e allenatori, ed entrambi devono trovare una sistemazione a gennaio per conquistarsi un posto nelle rispettive Nazionali (Polonia e Francia) per disputare l’Europeo del 2021. L’Inter deve colmare una lacuna importante che si porta dietro già dalla scorsa stagione l’arrivo di Andrea Pinamonti in estate non è bastato. Un giocatore che possa far rifiatare Romelu Lukaku manca alla squadra di Conte ma Marotta è pronto a correre ai ripari nella prossima finestra di calciomercato. Il ds nerazzurro ha preso la decisione finale e non ha dubbi su chi puntare tra il francese ed il polacco.

Milik, attaccante del Napoli
Milik, attaccante del Napoli

Calciomercato Inter, Milik prossimo acquisto: ecco cosa ha convinto Marotta

L’attaccante polacco è sempre più vicino a vestire la maglia nerazzurra a gennaio. Rinforzare il reparto offensivo è una delle priorità di Antonio Conte e Marotta pare non abbia più dubbi. Aurelio De Laurentiis, come riportato ieri, ha fissato la cifra per liberare il suo attaccante ma Marotta ha già una strategia ben in mente per assicurarsi il giocatore. Le opzioni sono due: offrire Matias Vecino come contropartita o concedere al presidente del Napoli uno sconto sul costo del riscatto di Matteo Politano.

Secondo quanto riporta Calciomercato.com, ad influire sulla decisione di Marotta è stata l’età anagrafica. Milik ha ben 8 anni in meno di Giroud e la carta d’identità ha sempre contato molto sia per il ds nerazzurro che per Steven Zhang. Gli investimenti più importanti il club di Milano, li ha sempre fatti per i giovani talenti e questa linea continuerà ad esser portata avanti.

Calciomercato Inter, Conte dice ‘out’ ma Eriksen sorride: le big fanno la fila

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter-Torino, Conte: “Eriksen ha giocato più di altri e avuto tante chance. Deciderò io”