in

Calciomercato Inter, dalla Spagna un’offerta monstre. Futuro in bilico

L’Atletico Madrid avanza un’offerta che potrebbe portare il centravanti in Spagna già nelle prossime ore

Beppe Marotta (Ad dell'Inter) Diego Simeone (allenatore Atletico Madrid)
Beppe Marotta (Ad dell'Inter) Diego Simeone (allenatore Atletico Madrid)

Dusan Vlahovic potrebbe sbarcare a Madrid nelle prossime ore. Dalla Spagna rimbalza la notizia di un’offerta irrinunciabile per la Fiorentina, che sarà chiamata a prendere una decisione quando verrà formulata la proposta ufficiale. Rocco Commisso non sarebbe disposto a scendere sotto i 70 milioni per il suo gioiellino. Il patron della Fiorentina è atteso in Italia nei prossimi giorni e il suo arrivo potrebbe essere la chiave per sbloccare la trattativa che sta andando avanti ormai dall’inizio di questa sessione di calciomercato, con molte squadre che hanno messo gli occhi sul talento serbo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, Icardi può portare Vlahovic

Atletico Madrid, sul piatto cash e contropartita per Vlahovic

Vlahovic, Fiorentina
Vlahovic, Fiorentina

L’Atletico Madrid ora fa sul serio. Il futuro di Vlahovic non è mai stato così incerto, la cui permanenza a Firenze sembra quasi giunta al termine. La squadra campione di Spagna è pronta ad offrire 60 milioni più bonus, oltre al cartellino di Nehuen Perez come parziale contropartita tecnica. Perez, difensore argentino coetaneo di Vlahovic, potrebbe essere un’offerta gradita alla Fiorentina. Come riportato da Gianluca Di Marzio su Sky Sport, la proposta verrà formalizzata nelle prossime ore. L’Inter rimane alla finestra, Marotta considera troppo elevato il costo per l’attaccante classe 2000.

LEGGI ANCHE: Inter, Vlahovic si può fare solo ad una condizione

Il Tottenham rimane ancora una pista calda: in caso di cessione, Vlahovic primo obiettivo

Dall’Inghilterra fanno sapere che in caso di cessione di Kane, la prima offerta verrà presentata proprio alla Fiorentina. Il Tottenham, che sta trattando in queste ore con il Manchester City per il proprio centravanti, sarebbe pronto ad offrire 60 milioni cash. Il giocatore serbo è uno degli attaccanti più ambiti in questa finestra di mercato, anche considerando il rinnovo del contratto che continua a tardare. La Fiorentina vorrebbe alzare un muro intorno a Vlahovic, arrivando ad un accordo con il suo procuratore prima di dover prendere una decisione definitiva.

L’Inter, che ha sempre visto il serbo come il perfetto erede di Lukaku, non sembra nelle condizioni di poter pareggiare le due offerte da Spagna e Inghilterra. Non è un mistero che la dirigenza nerazzurra si sia spostata nelle ultime ore su altri obiettivi, arrivando addirittura a presentare un’offerta di 15 milioni più il cartellino di Alexis Sanchez. >>> CONTINUA A LEGGERE

Biasin

Calciomercato Inter, Fabrizio Biasin: “Insigne piace, ma Inter cerca altro”

Duvan Zapata

Calciomercato Inter, Zapata ora è più vicino. Accordo con il procuratore